Home Toscana Regione Toscana Incontro per l’area di crisi in Prefettura a Massa

Incontro per l’area di crisi in Prefettura a Massa

629
Massa


Download PDF

Regione pronta ad attivarsi di nuovo presso il MiSE per avanzare la richiesta formale di riconoscimento

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Riaprire il confronto con il Governo per arrivare all’obiettivo del riconoscimento dell’area di crisi complessa per Massa e Carrara.

Questo il tema dell’incontro svoltosi oggi, 19 novembre, nella sede della Prefettura a Massa, su sollecitazione del Sindaco Francesco Persiani, presenti il Prefetto Paolo D’Attilio, il Consigliere del Presidente della Regione per il lavoro Gianfranco Simoncini, Raffaele Fontana Capo di gabinetto del Sottosegretario al Lavoro Duringon, il Presidente della Provincia di Massa e Carrara Gianni Lorenzetti e il Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale.

Il Consigliere del lavoro Simoncini, per conto del Presidente Rossi, ha ricordato il percorso che la Regione ha intrapreso da tempo, con l’attivazione del tavolo regionale per interventi di difesa del suolo, per il risanamento del porto di Carrara e per il sostegno alle imprese, destinando risorse pari a quelle concesse per le aree regionali già riconosciute come aree di crisi complessa.

In questo percorso nei mesi scorsi il presidente Rossi ha direttamente presieduto un tavolo di coordinamento al quale hanno partecipato tutti i soggetti economici e sociali interessati.

A fronte della disponibilità manifestata dal rappresentante del Governo, Simoncini ha annunciato che la Regione è pronta ad attivarsi di nuovo presso il Ministero dello sviluppo economico per avanzare la richiesta formale di riconoscimento.

Print Friendly, PDF & Email