Home Territorio Il Porto turistico di Capri vince la sfida del G7: ecco i...

Il Porto turistico di Capri vince la sfida del G7: ecco i numeri

236
G7 a Capri


Download PDF

Soddisfazione espressa dal Presidente del Porto turistico di Capri, Giancarlo Cangiano

Riceviamo e pubblichiamo.

Il Porto turistico di Capri (NA) tira le somme delle attività svolte per il G7 dei Ministri degli Esteri che si è concluso con successo lo scorso weekend a Capri e, a osservare i numeri, può dichiarare con certezza e tranquillità di aver vinto la sfida del summit internazionale.

Il Presidente del Porto turistico di Capri, Giancarlo Cangiano, spiega soddisfatto:

Siamo stati impegnati su due importanti e delicati fronti, quello dell’accoglienza delle delegazioni nel porto, recentemente riqualificato nei nuovi uffici amministrativi, pontili e ingressi, e quello della organizzazione e gestione della sala stampa con le decine di giornalisti accreditati che abbiamo ospitato nei locali a noi affidati del Centro convegni.

I numeri parlano chiaro: oltre 130 automezzi e 30 unità navali militari con tutte le delegazioni e autorità accolte presso le nostre banchine; accoglienza e ristoro per gli uomini di scorta e le Forze dell’ordine; abbellimenti già programmati per nostre strutture come il nuovo ingresso, i nuovi uffici e pontili che abbiamo dovuto inevitabilmente e urgentemente anticipare; e ancora nuove unità di ormeggio e soccorso e courtesy car elettriche per l’assistenza e la movimentazione delle delegazioni che hanno ben sostenuto il peso e dell’evento ricevendo il plauso delle delegazioni e delle Forze dell’ordine.

I numeri che testimoniano l’intensa attività svolta con successo dal Porto turistico di Capri durante il G7 sono imponenti: da citare, fra gli altri, 9 gazebo per moto e check-in point; gestione dell’area parcheggio per 120 auto di forze dell’ordine e scorte con auto blindate e 14 moto scorta di carabinieri, Polizia stradale, Guardia di Finanza e mezzi di soccorso per circa 1000 agenti e vigili del fuoco, sorveglianza ed assistenza continua per 24 ore al giorno agli ormeggi con motovedette per le delegazioni in arrivo, partenza e sosta.

Il Porto turistico di Capri ha curato infine la distribuzione di un prestigioso volume sulla storia del Campanile di Capri, offerto in dono ai Ministri e alle delegazioni, ed è stato main sponsor della serata musicale in onore dei Ministri ad opera della banda musicale della Guardia di Finanza.

Print Friendly, PDF & Email