Home Campania Comune di Napoli Comune Napoli partecipa alla Giornata del libro e del diritto d’autore

Comune Napoli partecipa alla Giornata del libro e del diritto d’autore

344
Patto per la lettura della città di Napoli


Download PDF

Il 23 aprile Port’Alba al centro degli eventi che vedranno coinvolti artisti, giornalisti, scuole e associazioni

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Il Comune di Napoli partecipa alla Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore mettendo Port’Alba al centro degli eventi in programma per domani 23 aprile.

Reading e musica nella storica via dei libri per l’appuntamento, che diventerà permanente all’interno della programmazione culturale della città di Napoli, curato da Associazione Culturale Port’Alba, ACE Associazione Campana Editori e NapoliCittàLibro, nell’ambito delle attività del Patto per la Lettura del Comune di Napoli, che mira alla diffusione della cultura del libro in città.

Consapevole del valore della cultura come motore di sviluppo sociale ed economico, attraverso il Patto per la Lettura l’Amministrazione comunale accoglie e promuove le iniziative provenienti dal territorio che favoriscono l’accesso alla conoscenza e la diffusione della creatività, creando importanti occasioni di coinvolgimento attivo per tutta la cittadinanza e valorizzando il patrimonio culturale della città.

Dalle ore 18:00 una riflessione sull’importanza dei libri e del diritto d’autore nella società, con letture di Annalisa Angelone, Angela Ansalone, Alessandro Bacarelli, Chiara Effuso, Claudio Ciccarone, Claudio Pennino, Vittorio del Tufo, Luca Delgado, Gennaro di Biase, Gigi Di Fiore, Federica Flocco, Gianfranco Gallo, Pino Imperatore, Lello Marangio, Francesca Marone, Lorenzo Marone, Antonio Menna, Paolo Miggiano, Marco Molino, Vincenzo Patella, Alessandro Polidoro, Isabella Pedicini, Claudio Pennino, Martin Rua, Antonio Sacco, Sergio Siano, Ciro Tremolaterra, Nando Vitali, Rossella Capobianco, Alessia Castellano, Rossella Capobianco, Rossella Corporente, Teresa De Rosa, Fortuna Fogliano, Carmela Merlino, Fabio Paesano, Andrea Ruggiero, Cherubina Santoro, Stefania Trigilio, Veronica Varriale.

Tra le altre iniziative della Giornatache rientrano nel Patto per la Lettura si segnalano:

– la presentazione del volume ‘I giorni dell’ira. Le vicende prodigiose di un nobile valenziano del secolo XVI’, di Vicent Josep Escartí, Guida Editori, alle ore 17:30 presso O’BookUnconventional Library, spazio culturale del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo, via Ponte di Tappia 25. Ne parleranno, con l’autore, Giovanna Calabrò e Gennaro Schiano, e saranno presenti Anna Maria Compagna e NúriaPuigdevallBafaluy. L’evento è a cura della Fondazione Guida alla Cultura e Biancamaria Sparano, e la Delegazione in Italia del Governo della Catalogna contribuirà all’iniziativa di allestire un ‘corner’ con il manifesto della festa di Sant Jordi, la vendita di libri di autori catalani tradotti in italiano e l’omaggio, agli acquirenti di questi libri, di una rosa e di una cartolina – segnalibro;

– l’incontro ‘Leggere Annalisa’, che si terrà presso la Biblioteca Annalisa Durante, via Vicaria Vecchia 23, alle ore 10:00, con letture degli studenti dell’Istituto Comprensivo Statale G. B. Angioletti di Torre del Greco tratte dai libri che raccontano la storia della giovane vittima di camorra, ‘Il Diario di Annalisa’ di M. Andolfo, edito da Tullio Pironti, 2005; ‘Ali spezzate’ di P. Miggiano, edito da Di Girolamo, 2015; ‘Gli Eroi di Leucolizia’ di E. Iantosca, edito da Perrone, 2020;

– ‘evento ‘Leggere tutti Leggere ovunque’ – parte del progetto TAZEBAO – biblioteca murale digitale, ideato dall’Associazione Leggere per e che ha già coinvolto gli istituti comprensivi Michelangelo e Gigante, il liceo artistico coreutico musicale Palizzi e l’Istituto tecnico – nautico Duca degli Abruzzi – che prevede la presentazione, presso la biblioteca scolastica dell’ISIS Archimede, via Emilio Salgari 8, di uno scaffale virtuale di 5 racconti donati da noti scrittori campani e 5 racconti creati dagli studenti dell’istituto;

– le letture ad alta voce organizzate dall’ISIS Elena di Savoia – Diaz, largo San Marcellino 15, a cui prenderanno parte studenti e docenti dell’Istituto nella duplice veste di protagonisti e spettatori;

– il doppio appuntamento dedicato ai più piccoli e organizzato dalla Cooperativa Sociale Progetto Uomo, che prevede letture per bambini da 0 a 3 anni e per le loro mamme, ore 11:00 – 12:30, presso la Ludoteca Comunale in Piazza Miracoli 37, e l’evento ‘Libri in gioco, piccole letture per grandi giochi’ in programma alle ore 17:00 presso il Parco Costantino di Soccavo nell’ambito del progetto ‘Una città per giocare’.

Info sul Patto per la lettura al link: www.comune.napoli.it/patto-locale-per-la-lettura

Print Friendly, PDF & Email