Home Territorio Garanzia Giovani: Campania protagonista per modello self employment

Garanzia Giovani: Campania protagonista per modello self employment

194
Sonia Palmeri


Download PDF

L’Ass. Palmeri alla Camera dei Deputati di Roma

Riceviamo e pubblichiamo dalla Segreteria Assessore Regionale al Lavoro Sonia Palmeri.

Questa mattina, 19 novembre, a Roma presso la sala conferenze della Camera dei Deputati, sono stati presentati i risultati del modello self employment, una delle misure di Garanzia Giovani. La Regione Campania si è confermata assoluta protagonista con ben 588 piccole aziende nate da giovani al di sotto dei 30 anni.

Ha tenuto a sottolineare l’Assessore al Lavoro della Regione Campania, Sonia Palmeri:

Garanzia giovani in Campania rappresentava una sfida ardua che dal 2015 ci ha visto stravolgere la prima programmazione della precedente amministrazione regionale, che diversamente avrebbe fatto naufragare questo importante programma europeo.

La Giunta De Luca ha inserito sia il bonus occupazionale per spingere le assunzioni dei giovani NEET, sia il finanziamento per la creazione di impresa. Oggi ci poniamo in Italia come prima regione, con ben 588 nuove imprese nate da giovani al di sotto dei 30 anni e con oltre 40.500 assunzioni attraverso l’incentivo di Garanzia Giovani.

È stata una sfida vinta soprattutto perché abbiamo svegliato uno spirito imprenditoriale in tanti giovani che hanno potuto creare la loro impresa con un finanziamento. Siamo riusciti a rendicontare tutti i 191 milioni di euro affidati alla regione e trasformati in opportunità formative e occupazionali. Non ci fermiamo, la nuova sfida di Garanzia giovani Campania sarà l’utilizzo consapevole di oltre 200 milioni di euro per creare prospettive di sviluppo e occupazione di giovani fino a 35 anni d’età.

Sono molto soddisfatta. E fanno piacere anche i grandi complimenti ricevuti oggi da parte del Presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito Mario Baccini che giro con grande piacere ai tanti giovani imprenditori campani che hanno creduto in questa misura.

Print Friendly, PDF & Email