Home Territorio Foto e CV di Francesco Iacotucci

Foto e CV di Francesco Iacotucci

1180
Francesco Iacotucci


Download PDF

Il nuovo Amministratore unico di ASIA

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Francesco Iacotucci, nato a Napoli il 16 maggio 1974, sposato, due figli, laurea in Ingegneria alla Federico II e dottorato di ricerca in “Conversione dell’energia elettrica” alla Seconda Università di Napoli, ha lavorato sia in ambito di ricerca sia nel privato prevalentemente nel campo della logistica, dei sistemi informativi, dei GIS.Nel periodo dell’emergenza rifiuti inizia ad interessarsi ai modelli di raccolta differenziata e della relativa impiantistica e, più in generale, ai temi ambientali ed alle relative normative nazionali e locali, partecipando a comitati civici.
Sui temi ambientali ha scritto su blog cittadini ed ha curato per il quotidiano nazionale ‘Terra’ gli approfondimenti ambientali dell’inserto campano.
Nel 2010 collabora alla redazione del piano provinciale dei rifiuti di Benevento.
Dal 2011 lavora nello staff dell’Assessorato all’ambiente del Comune di Napoli, occupandosi, tra l’altro, del rapporto con la società di igiene urbana in house Asia, curando in particolare il contratto di servizio e le azioni di sviluppo della raccolta differenziata in città.
Nel periodo dell’invio dei rifiuti negli impianti olandesi da parte del Comune di Napoli, cura i rapporti con gli armatori ed i responsabili degli impianti, interessandosi, tra l’altro, nella fase iniziale, alle autorizzazioni necessarie, con le autorità territoriali e sanitarie competenti.
Nel 2012 e nel 2013 in qualità di responsabile ambientale segue la realizzazione delle due edizioni dell’America’s Cup svolte a Napoli.
Dal 2013 come delegato del Comune di Napoli partecipa al “Comitato di vigilanza sull’ attuazione degli interventi di prelievo e gestione degli pneumatici fuori uso” nel territorio delle Province di Napoli e Caserta.
Dal 2014, come delegato tecnico del Comune di Napoli, segue l’iter per la definizione degli atti relativi alla costituzione dell’Ato rifiuti Napoli 1.
Dal 2014 come delegato Anci è un componente del comitato di verifica AQ Anci-Conai 2014-2019.
Dichiarazione:

Ringrazio il sindaco per la fiducia accordatami e per aver voluto valorizzare il lavoro svolto insieme in questi quattro anni.
Il ruolo che mi accingo a ricoprire è un ruolo di grande responsabilità che mi accingo ad affrontare con la passione che mi ha portato a seguire i temi ambientali e l’amore per questa bellissima città.
Per fortuna la presenza di Raffaele del Giudice, anche se in postazioni diverse, consentirà senza interruzioni di proseguire il lavoro fatto in questi anni.
Ringrazio tutte le persone che mi hanno accompagnato fin qui, da Tommaso Sodano che mi ha scelto come suo collaboratore di staff, ai colleghi di staff e la segreteria con i quali ho condiviso gli oneri e gli onori fino ad oggi, senza dimenticare i dirigenti ed i funzionari del comune, spesso bistrattati, ma di cui ho potuto apprezzare il lavoro e l’impegno spesso fatto nell’ombra.
Un ultimo pensiero per la mia famiglia ed in particolare per mio padre che non è arrivato a vedere questo giorno, loro sono il mio sostegno e la forza con cui riesco a fare il mio lavoro.

Print Friendly, PDF & Email