Home Cultura EJC e la Fondazione Bill & Melinda Gates

EJC e la Fondazione Bill & Melinda Gates

1405


Download PDF

Favorire attività giornalistiche nell’ambito dello sviluppo globale e degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite: questo lo scopo del Centro Europeo di Giornalismo, European Journalism Centre, EJC, che annuncia il quarto e ultimo round del bando.Il programma è sovvenzionato dalla Fondazione Bill & Melinda Gates e la scadenza per la consegna dei lavori è fissata al 23 luglio 2014. L’EJC, con sede a Maastricht, sceglierà i progetti giornalistici più innovativi e consentirà a giornalisti, redattori e a chiunque operi nel campo della cooperazione allo sviluppo di compiere analisi approfondite e preparare metodi di reportage ed originali metodologie di esposizione dei risultati. I partecipanti potranno avvalersi di un approccio multiforme e spaziare tra diversi settori e tecniche del resoconto giornalistico. La Fondazione Bill & Melinda Gates, in totale indipendenza editoriale, basandosi sulla qualità giornalistica e sul merito, deciderà gli assegnatari dei finanziamenti. La Fondazione Bill & Melinda Gates e l’EJC concordano sul fatto che spesso argomenti importantissimi relativi alla cooperazione allo sviluppo negli organi di informazione europei non vengano trattati adeguatamente dal punto di vista mediatico anche per insufficienza di sovvenzioni in tale ambito. Il loro programma di incentivi è quindi volto a promuovere un giornalismo di qualità, in questo momento particolarmente critico dal punto di vista finanziario per molti mezzi di comunicazione di massa ed incoraggiare nuove metodologie giornalistiche. L’EJC è una fondazione internazionale senza scopo di lucro che ha come obiettivi primari il potenziamento, il consolidamento ed il supporto dei mezzi di informazione e del giornalismo di qualità in Europa ed il sostegno di proposte finalizzate alla libertà di stampa nei paesi emergenti e in via di sviluppo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Autore Lorenza Iuliano

Lorenza Iuliano, vicedirettore ExPartibus, giornalista pubblicista, linguista, politologa, web master, esperta di comunicazione e SEO.