Home Territorio Cooperazione industriale, Bonino incontra Li Yong

Cooperazione industriale, Bonino incontra Li Yong

868


Download PDF

Il Ministro degli Esteri riceve il nuovo Direttore Generale dell’UNIDO

Il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, ha incontrato nei giorni scorsi alla Farnesina Li Yong, il nuovo Direttore Generale dell’UNIDO, l’Agenzia Specializzata delle Nazioni Unite per la promozione dello sviluppo e della cooperazione industriale a livello internazionale.

Al centro dei colloqui, le prospettive di collaborazione fra Italia ed UNIDO ed uno scambio di informazioni sul programma e le priorità che caratterizzeranno il mandato di Li Yong.

Il Capo della Diplomazia italiana, che ha confermato a Li Yong l’impegno dell’Italia a sostegno dell’Agenzia, ha anche sottolineato il forte interesse del Governo per esplorare future collaborazioni, in particolare nel bacino del Mediterraneo, anche tramite lo sviluppo di partenariati pubblico-privati.

L’Italia è il quarto contribuente al bilancio ordinario dell’UNIDO e stanzia, inoltre, un contributo volontario al Fondo per lo Sviluppo Industriale (IDF) e contributi per singoli progetti su Trust Funds multi-bilaterali. In Italia è attivo un Ufficio UNIDO per la Promozione delle Tecnologie e degli Investimenti (ITPO-Italia), con il mandato di contribuire alla crescita economica dei Paesi in Via di Sviluppo, PVS mobilitando le risorse tecniche, finanziarie e gestionali per progetti di investimento industriale e tecnologico.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Vincenzo Marino Cerrato

Vincenzo Marino Cerrato, giornalista pubblicista, avvocato, esperto di politica.