Home Lombardia Regione Lombardia Consiglio regionale Lombardia: atti approvati 21 aprile 2020 pomeriggio

Consiglio regionale Lombardia: atti approvati 21 aprile 2020 pomeriggio

1575
Consiglio regionale della Lombardia


Download PDF

Via libera a tre progetti di legge e a una mozione urgente

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Nella seduta pomeridiana, dopo il voto finale sulla Risoluzione dedicata alla cosiddetta ‘Fase 2’ dell’emergenza legata al Covid-19, il Consiglio regionale ha approvato anche i progetti di legge dedicati all’incremento del capitale sociale di Milano Serravalle – Milano Tangenziali, all’istituzione del Premio regionale di musica classica ‘Lombardia è Musica’ e dell’onorificenza ‘Anello Sigillo Longobardo’: via libera infine a una mozione urgente proposta da Forza Italia e sottoscritta da tutti i capigruppo per facilitare l’utilizzo e l’occupazione di suolo pubblico da parte di tutte le attività sottoposte a restrizioni.

Incremento capitale sociale di Milano Serravalle – Milano Tangenziali
Approvata a maggioranza la legge, relatore il Presidente della Commissione Bilancio Marco Alparone, Forza Italia, che autorizza la Giunta regionale a sottoscrivere l’incremento del capitale sociale di Milano Serravalle – Milano Tangenziali SpA per favorire la capitalizzazione della società Autostrada Pedemontana Lombarda, fino all’importo massimo di 150 milioni di euro di cui 37 milioni e 500mila euro nel 2020, 4 milioni nel 2021, 25 milioni e 905.981 euro nel 2022 e 41 milioni e 297.009 euro nel 2023 e nel 2024.

Il contributo di Regione Lombardia nell’arco dei cinque anni rientra nell’ambito di una complessiva operazione di ricapitalizzazione di 350 milioni di euro, di cui i restanti 200 milioni sono a carico di Milano Serravalle – Milano Tangenziali SpA.

Ha spiegato il relatore Marco Alparone:

L’operazione di ricapitalizzazione ha lo scopo di favorire il completamento di Pedemontana con particolare riferimento al tratto che da Lentate sul Seveso è destinato a connettersi all’A4, per un investimento complessivo di 2 miliardi e mezzo di euro.

L’autostrada in questione rientra tra le opere inserite da Regione Lombardia nel programma delle infrastrutture per le Olimpiadi invernali del 2026.

Istituzione dell’onorificenza ‘Anello Sigillo Longobardo’
Via libera dell’Aula all’istituzione dell’onorificenza ‘Anello Sigillo Longobardo’, relatore Simone Giudici della Lega, un premio del Consiglio regionale che rappresenta un segno di gratitudine verso quei cittadini lombardi che hanno portato alto il nome della Lombardia nel mondo.

Il primo ‘Sigillo longobardo’ risale al 1999, anno nel quale l’Ufficio di Presidenza, in concomitanza con la Festa dello Statuto regionale, decise di istituirlo attraverso una decisione dell’Ufficio di Presidenza, riconoscenza poi però non più riconfermata negli anni successivi.

Il riconoscimento del ‘Sigillo longobardo’ adesso viene istituzionalizzato con una legge ad hoc: nelle intenzioni del legislatore regionale deve essere considerato in tutto e per tutto un dono istituzionale conferito dal Consiglio regionale da celebrarsi ogni anno.
La valutazione sui destinatari del riconoscimento rimane in capo alla Presidenza del Consiglio regionale e all’Ufficio di Presidenza, sentita la Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari.

La consegna del riconoscimento – fino a un massimo di tre – è prevista con cadenza annuale durante la seduta dell’Assemblea regionale antecedente l’anniversario del primo insediamento del Consiglio regionale della Lombardia che cade il 6 luglio.

Premio regionale ‘Lombardia è Musica’
La musica è un elemento di identità storica e culturale, rappresenta un patrimonio della Lombardia, dunque va promossa, salvaguardata e valorizzata presso le giovani generazioni. Per raggiungere questo obiettivo la Lombardia ha promosso una legge specifica. Oggi il Consiglio regionale ha approvato infatti un provvedimento legislativo proposto dal Vice Presidente del Consiglio regionale Carlo Borghetti, PD, e di cui è stato relatore il Presidente della Commissione Cultura Curzio Trezzani, Lega, che istituisce il Premio di musica classica ‘Lombardia è musica’.

II riconoscimento sarà assegnato dal Consiglio regionale ogni anno, su bando pubblico, alle eccellenze lombarde nel settore musicale e agli studenti dei Conservatori di musica e degli Istituti superiori di studi musicali con sede in Lombardia. Gli stanziamenti previsti sono di 30mila euro per il 2020 e di 25mila per il 2021.

Per aumentare le sinergie e il valore della iniziativa si prevede che i vincitori potranno esibirsi, su invito, entro l’anno successivo alla premiazione, in occasione di eventi organizzati o promossi dal Consiglio regionale su tutto il territorio lombardo.

Mozione facilitazione utilizzo e occupazione suolo pubblico
Via libera infine a una mozione urgente proposta da Forza Italia e sottoscritta da tutti i capigruppo per facilitare l’utilizzo e l’occupazione di suolo pubblico da parte di tutte le attività sottoposte a restrizioni.

Nello specifico, il documento impegna la Giunta regionale a sollecitare su base volontaria le amministrazioni locali, anche attraverso l’interlocuzione con ANCI Lombardia, i Comuni, le Province e la Città metropolitana, affinché concedano a titolo gratuito o mediante la corresponsione di un canone simbolico, ulteriore occupazione di suolo pubblico, ove possibile, alle attività sottoposte a misure restrittive e vincolate di accesso, sostenendo in tal modo l’imminente fase di ripartenza economica e sociale.

Print Friendly, PDF & Email