Home Territorio Aversa, ‘Cimarosa torna a casa’

Aversa, ‘Cimarosa torna a casa’

1187
Domenico Cimarosa


Download PDF

Le dichiarazioni dell’Ass. Oliva

Il comune di Aversa (CE) ha aderito al nuovo avviso pubblico regionale ‘Rigenerazione urbana, politiche per la cultura e il turismo’ che considera una progettazione di atti complessi in tre azioni da materializzarsi sul territorio regionale dal mese di giugno 2017 al mese di maggio 2018.

La città di Aversa ha preso parte all’avviso pubblico con la proposta ‘Cimarosa torna a casa’ che ha come scopo fondamentale quello di diffondere il grande patrimonio culturale ed artistico del suo territorio e della Regione Campania.

L’Assessore alla Cultura di Aversa, Alfonso Oliva ha asserito:

Il progetto ‘Cimarosa torna a casa’ nasce con il fine di dare onore al genio del grande musicista aversano Domenico Cimarosa, in opportunità del perfezionamento dei lavori di ristrutturazione e adattamento ad uso museo della casa dell’artista.

L’abitazione museo, dimenticata per tanti anni, come è avvenuto per le altre case museo di grandi compositori italiani, segnerà naturalmente un punto fondamentale per la promozione turistica della Campania e, più in generale, della nostra nazione, atteso che Domenico Cimarosa è considerato il maggiore compositore di opere importanti del Settecento napoletano, colui che portò avanti la rappresentazione melodrammatica ai suoi massimi livelli.

Il musicista Domenico Cimarosa rappresentò con passione, nelle sue alterne fortune, le concrete aspirazioni dell’illuminismo e della libera circolazione degli uomini e delle idee nell’Europa di fine Settecento, raffigurando, così, con la sua opera, uno dei temi più alti della fine del secolo.

Le sue opere figurano ancora in cartelloni nei teatri lirici di tutto il mondo e sono rappresentate con frequenza. L’inaugurazione della casa museo Domenico Cimarosa sarà l’opportunità per l’allestimento di un complesso programma di iniziative musicali, artistiche, ed enogastronomiche di grande impatto mediatico e di forte valore culturale.

Il fine centrale dell’evento è lo sviluppo turistico del ‘prodotto Campania’.

Alfonso Oliva
Ass. Alfonso Oliva
Print Friendly, PDF & Email

Autore Antonio Russo

Antonio Russo, studente universitario, classe 1992. Ricercatore della Fondazione Banco di Napoli. È stato l’allievo dello Storico dell’Arte Vincenzo Rizzo. Collabora con l’architetto Aldo Pinto alla raccolta notizie per la Storia, Arte, Architettura di Napoli e contorni disponibile on-line. Attualmente sta preparando una monografia sulla chiesa rinascimentale di Santa Caterina a Formiello di Napoli.