Home Territorio Annunciati finalisti di ‘PianoLink International Amateurs Competition’

Annunciati finalisti di ‘PianoLink International Amateurs Competition’

426
'PianoLink International Amateurs Competition'


Download PDF

Il 26 settembre la fase finale a Palazzo Affaitati a Cremona

Riceviamo e pubblichiamo.

Sono stati presentati ieri pomeriggio, 12 settembre, in diretta streaming, su Facebook e YouTube, i nomi dei 10 finalisti, provenienti da 7 Paesi in tutto il mondo, del ‘PianoLink International Amateurs Competition’.

Ad annunciarli è stato il direttore artistico del concorso Andrea Vizzini.

‘PianoLink International Amateurs Competition’ è un concorso internazionale dedicato esclusivamente ai pianisti amatori che aveva preso avvio il 17 agosto in modalità online.

La competizione è stata ideata dall’Associazione Musicale PianoLink, in collaborazione con Yamaha Music Europe Branch Italy e CremonaMusica International Exhibitions and Festival, ed è dedicata a tutti gli amanti e appassionati del pianoforte.

Il concorso si è svolto per una sola prova in modalità online, la fase finale si svolgerà in presenza a Cremona presso la Sala Manfredini di Palazzo Affaitati il 26 settembre a partire dalle 11:30 fino alle 17:30.

Alle 19:00 ci sarà un Concerto Speciale tenuto da tutti i concorrenti del Concorso, senza distinzione di categoria, provenienza e risultato conseguito, un’occasione importante di convivialità e di conoscenza, considerata soprattutto l’internazionalità dell’evento.

Tutti i momenti della giornata saranno trasmessi in diretta in live – streaming, contemporaneamente sulle pagine Facebook di PianoLink, Yamaha Pianos e Cremona Musica e sul canale YouTube PianoLink International Amateurs Competition.

Hanno preso parte alla competizione tutti i pianisti amatori di ogni nazionalità suddivisi in due categorie, diplomati e non diplomati.

La giuria, presieduta dal pianista americano Jeffrey Swann e composta da Bruno Monsaingeon (FRA), Eric Schoones (NLD), Alberto Nosè (ITA) e Alexander Romanovsky (UKR) ha esaminato i 42 video pervenuti da 18 Paesi in tutto il mondo e decretato la lista dei 10 finalisti suddivisi nelle due categorie.

I finalisti per la categoria non diplomati sono:
Carlo Bergamasco, Avvocato, Italia;
Felicia Cheng, Neuroscienziata, Taiwan;
Carl Di Casoli, Matematico, U.S.A;
Joowon Kim, Laureando in letteratura, Sud Corea;
Irene Longacre Whiteside, Executive Assistant, USA.

Per la categoria diplomati i finalisti sono:
Michael Cheung, Manager, Canada;
Cristina De Compadri, Imprenditrice, Italia;
Alain Mari, Ingegnere informatico, Francia;
Robin Stephenson, Docente universitario di matematica, Regno Unito; Zachary Weiner, Ingegnere informatico, U.S.A.

La finale: la giuria ascolterà i 10 finalisti sia dal vivo che in live – streaming, il Concorso prevede le prove da remoto per i finalisti che non possano recarsi a Cremona per le restrizioni legate all’attuale situazione sanitaria, e decreterà i 5 vincitori del concorso ed il vincitore assoluto, che si esibiranno a Milano e a San Pietroburgo nel 2021 e saranno intervistati per la prestigiosa rivista Pianist.

A tutti i concorrenti ammessi al Concorso sarà inviata una valutazione sintetica personalizzata sia in forma di messaggio vocale che scritta, a cura di ciascun giurato ed un Attestato di Partecipazione. Gli Organizzatori produrranno in tiratura limitata, un DVD celebrativo contenente le performance dei finalisti, che sarà regalato ai rispettivi interpreti.

I cinque Vincitori del Concorso si aggiudicheranno: Recital dei Vincitori a Milano all’interno del MiAmOr Music Festival 2021, Recital dei Vincitori a San Pietroburgo, Recensione scritta e autografata dalla giuria, Intervista su Pianist Magazine.

Sarà attribuito il Primo Premio Assoluto al candidato ritenuto particolarmente meritevole dalla giuria, appartenente a qualunque categoria, che consiste in un’iscrizione al Workshop di Pianoforte e Orchestra PianoLink edizione 2020/2021 con la frequenza delle lezioni e prove con orchestra a Milano, e Concerto Finale con Orchestra Sinfonica, dal valore €4.000,00, messo a disposizione da Yamaha Music Europe Branch Italy.

Sarà attribuito il Premio CremonaMusica, di €1.000,00, al video che avrà registrato il maggior numero di like e voti espressi dal pubblico presente in sala, si potrà votare fino a maggio 2021.

Commenta Massimo De Bellis, Direttore di CremonaFiere:

Il ruolo di una fiera di riferimento di strumenti d’alta gamma, come la nostra, diventa un’occasione in cui tutto il mondo si riunisce.

Il ruolo dei musicisti amatoriali merita di essere maggiormente conosciuto e apprezzato, per questo evidenzio l’importanza di questo concorso. Anche da questo punto di vista la Fiera sarà un attore principale per mettere in connessione i protagonisti di questo mondo con una componente internazionale.

Dichiara Vizzini:

Una delle caratteristiche più innovative del concorso, di cui siamo particolarmente felici consiste nel fatto che tutti i concorrenti riceveranno un messaggio vocale sul proprio smartphone, proveniente da ogni membro della giuria e contenente un giudizio personalizzato sulla propria performance.

È questo un modo per instaurare una relazione tanto professionale quanto amichevole con i concorrenti, a prescindere dal risultato conseguito, che stimoli e incoraggi ulteriormente la pratica della musica amatoriale e ribadisca l’importanza dell’idea di base del concorso PianoLink, inteso più come opportunità che come competizione. Ricevere questi messaggi sarà per i concorrenti un’emozione unica.

Afferma Prosseda:

Siamo grati alla giuria non solo per l’importante valore della loro partecipazione, ma anche per aver accolto con entusiasmo le caratteristiche e le modalità più innovative del concorso che anche per loro hanno rappresentato una prima assoluta.

Prosegue Giovanni Iannantuoni Senior Manager Piano Strategy & Marketing Yamaha Music Europe Branch Italy:

Non vi è ormai alcun dubbio che la diffusione della cultura musicale, in una fascia sempre più larga della popolazione, sia linfa vitale per la salute della società civile.

Fare musica migliora la vita delle persone. Credo che il mondo dei musicisti amatori, di coloro che praticano la musica per il puro piacere, sia il più potente diffusore di una passione che salva cuori, anime, vite.

La prima edizione ha riscosso un grande successo, basti pensare che solo la prima settimana, 17 – 23 agosto, a partire dall’apertura ufficiale della prova eliminatoria del concorso, sul canale YouTube si sono registrate 100.354 impressioni, 19.812 visualizzazioni, 5.245 spettatori unici, 218 nuovi iscritti al canale, 510 ore di visualizzazione.

Il pubblico è per il 44% italiano, il restante proviene da ogni parte del mondo, in ordine decrescente da: Stati Uniti, 12,9%, Francia, 12,7%, Taiwan, 3,6%, Germania, 2,8%, Romania, 2,5%, Regno Unito, 2,2%, Argentina, 1,5%, Canada, Giappone, Singapore, Svizzera, Lituania, Corea del Sud, Spagna, Belgio, Algeria.

Tutti i video dei concorrenti sono pubblicati sul canale YouTube del concorso.

Le attività sono aperte al pubblico con prenotazione obbligatoria su Facebook, PianoLink, ed Eventbrite. Vige l’obbligo della mascherina e misurazione della temperatura all’ingresso. Saranno rispettate tutte le norme sanitarie, gli oneri connessi al distanziamento ed alla sicurezza degli ambienti.

Per info sul concorso scrivere a info@pianolink.it.

Print Friendly, PDF & Email