Home Territorio A Capri (NA) al G7 anche il ‘gelato’ di Buonocore parla di...

A Capri (NA) al G7 anche il ‘gelato’ di Buonocore parla di Pace

288
Sorbetto G7


Download PDF

Il sorbetto ‘G7’: il nuovo imperdibile gusto dell’estate

Riceviamo e pubblichiamo.

Si è concluso il G7 dei Ministri degli Esteri: ‘De-escalation’ con l’Iran la parola chiave del vertice. I capi della diplomazia dei 7 grandi hanno ribadito il NO ad un’operazione militare su Rafah, ma pronti a nuove sanzioni contro l’Iran.
Per l’occasione anche il ‘gelato’ parla di Pace: il sorbetto ‘G7’.

A lanciarlo è la gelateria Buonocore, che si trova in via Vittorio Emanuele, a pochi passi dalla sede del vertice ministeriale G7 Esteri.

Sono cinque i gusti, tutti naturali, che compongono la vaschetta: amarena, menta, arancia, limone e fragola, scelti per riprodurre i colori delle sette nazioni impegnate nel vertice, con un albero di ulivo verde a simbolo della pace e con la scritta G7 Italia.

Il gelatiere Ferdinando Buonocore racconta:

Il Ministro degli Esteri Antonio Tajani ha aperto i lavori del G7 con la frase: “L’Italia lavora per la pace”, da qui l’idea di trasformare la frase in gelato.

Abbiamo realizzato un sorbetto adatto a tutti, gluten free e vegano, con la speranza che, con i suoi colori arcobaleno e con la decorazione dell’albero di ulivo, rappresenti un messaggio di Pace e di Riconciliazione.

In serata, ad assaggiare il gelato di Buonocore anche il Ministro degli Esteri italiano Antonio Tajani ed il Segretario di Stato Americano Antony Blinken.

Tajani G7

Print Friendly, PDF & Email