Home Territorio Estero Yemen: ONU condanna attacco Houthi a forze Bahrain

Yemen: ONU condanna attacco Houthi a forze Bahrain

309


Download PDF

L’ufficio di Grundberg ha affermato in un comunicato che l’inviato ha espresso preoccupazione per la continua tensione militare al confine yemenita

L’inviato speciale delle Nazioni Unite per lo Yemen, Hans Grundberg, ha condannato l’attacco dei ribelli Houthi contro le forze del Bahrein al confine con l’Arabia Saudita di lunedì 25 settembre, che ha ucciso due membri delle forze e ne ha ferite altre.L’ufficio di Grundberg ha affermato in un comunicato che l’inviato ha espresso la sua preoccupazione per la continua tensione militare sul confine yemenita e su diversi fronti nel Paese negli ultimi mesi, che ha provocato vittime civili.

L’inviato delle Nazioni Unite ha affermato che qualsiasi escalation militare potrebbe trascinare nuovamente lo Yemen in un ciclo di violenza e minare gli sforzi di pace in corso, sottolineando che la continuazione dei combattimenti dimostra la fragilità della situazione nello Yemen.

Grundberg ha aggiunto:

Ci siamo rivolti a tutti per sollecitare l’esercizio della massima moderazione. In questo momento critico è necessario l’uso del dialogo per risolvere le differenze e allentare le tensioni militari.

Ha, inoltre, rimarcato la necessità di compiere passi decisivi verso un cessate il fuoco sostenibile in tutto il Paese per riprendere un processo politico inclusivo e porre fine al conflitto.

La Forza di difesa del Bahrain, che fa parte della coalizione araba, è stata vittima di un attacco al confine con lo Yemen.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.