Home Territorio Estero Yemen: Masam riesce a detonare 1013 mine Houthi a Bab al-Mandab

Yemen: Masam riesce a detonare 1013 mine Houthi a Bab al-Mandab

543


Download PDF

Prosegue lo sminamento della costa occidentale che si affaccia sul Mar Rosso

Il progetto saudita per lo sminamento in Yemen, Masam, ha distrutto tramite detonazione 1013 mine, ordigni inesplosi e un dispositivo esplosivi, lasciati sul terreno dalla milizia Houthi, nell’area di Bab al-Mandab sulla costa occidentale dello Yemen.

Con un video, il Direttore generale del progetto, Osama Al-Qosaibi, ha spiegato che l’operazione di distruzione ha riguardato 340 mine antiuomo e 646 proiettili e ordigni inesplosi.

Al-Qosaibi ha aggiunto che quella effettuata dal trentesimo gruppo di raccolta missilistica è la diciannovesima condotta dal progetto saudita quest’anno, portando a 63 il numero totale di operazioni di distruzione effettuate dal Progetto Masam.

Il funzionario ha spiegato che dall’inizio del progetto, i team di Masam hanno rimosso circa 170 mila mine e ordigni inesplosi.

Al-Gosaibi ha sottolineato che, da giugno 2018 ad ora, in territorio yemenita le squadre del progetto hanno bonificato e sgombrato da eventuali ordigni un territorio di 10.648.279 metri quadrati.

Fonte: https://www.alarabiya.net/ar/arab-and-world/yemen/2020/06/20/اليمن-اتلاف-1013-لغماً-حوثياً-في-باب-المندب.html

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.