Home Territorio XXII edizione di IMW – Innovation Makes Wonders al Teatro Grande di...

XXII edizione di IMW – Innovation Makes Wonders al Teatro Grande di Brescia

582
IMW


Download PDF

L’evento del 3 maggio si intitolerà ‘Cultura è…’: un viaggio nelle differenti declinazioni della cultura con numerosi ospiti di differenti settori

Riceviamo e pubblichiamo.

Si terrà mercoledì 3 maggio 2023, dalle ore 16:30, al Teatro Grande di Brescia, in corso Giuseppe Zanardelli 9/a, la XXII edizione di IMW – Innovation Makes Wonders, l’annuale convegno dedicato all’innovazione organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria Brescia.
L’edizione 2023 si intitolerà ‘Cultura è…’: un viaggio con numerosi ospiti di differenti settori nelle varie declinazioni della cultura, dall’Arte al Cibo&Cucina, passando per Impresa e Musica.

All’appuntamento, moderato da Francesco Costa, giornalista, blogger e saggista italiano, vicedirettore de Il Post, interverranno:

per l’Impresa: Eleonora Calavalle, CEO dell’azienda Pennelli Cinghiale, Antonio Auricchio, presidente di Gennaro Auricchio S.p.A, e Maurizio Zanella, fondatore e presidente Cà del Bosco;

per l’Arte: il critico d’arte e curatore Davide Dotti con l’artista Stefano Bombardieri e Giulio Bozzo, CEO & Founder della startup Reasoned Art;

per Cibo&Cucina: Sonia Peronaci, imprenditrice digitale, cuoca, conduttrice televisiva e scrittrice, fondatrice del sito Internet di cucina Giallo Zafferano e lo chef Andrea Mainardi;

per la Musica: Cosimo Barberi, founder e CEO Purilian, start up innovativa per la musica algoritmica, e il maestro Federico Colli, pianista bresciano di fama internazionale.

Spiega Anna Tripoli, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Brescia:

L’edizione 2023 di IMW è pensata come un viaggio nel futuro, attraverso le 4 dimensioni della nostra cultura: musica, arte, cibo e impresa.

Per ciascuna di queste dimensioni vedremo come tradizione e innovazione si sono evolute nel tempo, diventando una il proseguimento nell’altra. È un esercizio che vogliamo fare proprio nell’anno di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura per sottolineare come, nell’era del digitale e dell’Intelligenza Artificiale, sia importante mantenere e festeggiare il primato della creatività umana quale volano di evoluzione e progresso.

Sarà un’edizione ricca di spunti e riflessioni, in cui i Giovani Imprenditori si faranno ancora una volta portatori della cultura di impresa alle nuove generazioni.

Aggiunge Anna Fidanza, Vicepresidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Brescia:

Mai come quest’anno, IMW si caratterizza per la profondità dei temi trattati, legati al filone della cultura e all’appuntamento che per tutto il 2023 connoterà la nostra città.

Per declinare la tematica in vari ambiti, abbiamo scelto di coinvolgere ospiti di numerosi e differenti settori: dall’arte al cibo, passando per la musica e, ovviamente, per l’impresa.

Sarà quindi l’occasione per vedere, sullo stesso palco, protagonisti di ambiti differenti, chiamati a raccontarci la loro visione di cultura.

Durante l’evento non mancheranno poi le sorprese e i momenti di riflessione, legati come sempre – durante IMW – all’innovazione e agli spunti per il futuro.

All’interno della XXII edizione IMW, sarà inoltre presente uno spazio dedicato a SetteOttavi, il roadshow di Confindustria Brescia rivolto agli 8 settori merceologici dell’Associazione, con l’obiettivo di far incontrare e confrontare le imprenditrici e gli imprenditori – associati e non – delle 7 zone di Brescia e provincia.

Per tutte le informazioni e le iscrizioni a IMW, è possibile visitare il sito news in homepage, oppure contattare la Segreteria Giovani Imprenditori – Confindustria Brescia al numero 030/2292238, oppure alla mail ggi@confindustriabrescia.it.

Programma

Print Friendly, PDF & Email