Home Cultura Weekend del 1 maggio con Mani e Vulcani

Weekend del 1 maggio con Mani e Vulcani

1074


Download PDF

Eventi dal 29 aprile al 1 maggio

Riceviamo e pubblichiamo.

Per il prossimo fine settimana tante visite guidate ad opera dell’Associazione Culturale Mani e Vulcani e una giornata intera dedicata al famoso sito. Questi gli appuntamenti per grandi e piccini.

29 aprile ore 20.30, 30 aprile ore 10.00, 1 maggio ore 10.00 – La Storia di un Regno; passeggiata tra i fasti borbonici
Il percorso di visita racconterà la storia di Napoli nel suo momento di massimo spendore, quando sul trono di Napoli capitale, nel 1734 arrivò Carlo di Borbone. Passeggiando nel “salotto buono di Napoli”, l’area di piazza del Plebiscito, potremo cogliere, attraverso le storie e le curiosità lo spirito di questo sovrano “illuminato”.
I percorsi vanno prenotati con almeno 24 ore di preavviso.
Appuntamento esterno Caffe Gambrinus
Quota di partecipazione 5,00 euro. Info e prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

30 aprile e 1 maggio ore 10.00 – Capuzzelle per i più piccoli 
Scopriremo come un’antica cav di tufo, simile ad una caverna, è diventato nei secoli un luogo di sepoltura, dove si incontreranno personaggi che hanno dato vita a tante storie strane. Camminando silenziosamente all’interno del cimitero …mito, leggenda e realtà si uniscono in un emozionante racconto.
Appuntamento esterno Cimitero delle Fontanelle.
I percorsi vanno prenotati con almeno 24 ore di preavviso. Quota di partecipazione 5,00 adulti e 5,00 euro bambini. Info e prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

1 maggio 2016 dalle 10.00 alle 15.00 – Cimitero delle Fontanelle Day
Visite guidate non-stop dalle 10.00 alle 15.00, quota di partecipazione 5,00 euro.
L’Ossoteca delle Fontanelle: il grande archivio umano di Napoli. Attraverso un attento percorso di visita, si potrà conoscere lo strettissimo rapporto del popolo napoletano con la morte.
Info e prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980. I percorsi vanno prenotati con almeno 24 ore di preavviso.

Note su Mani e Vulcani
Mani e Vulcani è una associazione culturale nata a Napoli nel 2005. Presieduta da Antonello Di Martino, opera per promuovere la cultura e l’arte attraverso attività e iniziative volte ad una migliore fruizione del patrimonio culturale; tutto questo nell’ambito del turismo, delle visite e passeggiate guidate, della didattica e degli eventi. Attraverso la tecnica del racconto, inoltre, ha ideato un nuovo modo emozionale di far rivivere a turisti e ai visitatori la cultura e il territorio. I Narratori dell’Arte di Mani e Vulcani, attraverso una particolare cura per lo studio delle fonti, hanno reinterpretare luoghi noti e meno noti, e hanno dato vita alla Compagnia dei Narratori dell’Arte. La particolarità della compagnia è che non solo studiosi, ma anche attori, musicisti, cantanti e ballerini contribuiscono a far rivivere quello straordinario patrimonio di tradizioni che ha reso la nostra città famosa nel mondo. In continua formazione, i Narratori dell’arte, sono un’esclusiva Mani e Vulcani. Ma Mani e Vulcani è anche un tour operator che cura l’incoming a Napoli ed in tutta la regione Campania, e che si impegna nel proporre un’offerta nuova e di qualità a chi chiede di vivere appieno il proprio viaggio. Infatti propone una vasta scelta di pacchetti turistici, soggiorni a tema, visite guidate, percorsi naturalistici ed enogastronomici, cene spettacolo e laboratori didattici.

Print Friendly, PDF & Email