Home Territorio Vertenza CUB dichiarazione Del Giudice

Vertenza CUB dichiarazione Del Giudice

975
Raffaele Del Giudice


Download PDF

Il vice-sindaco di Napoli sulla vertenza dei lavoratori del Consorzio Unico di Bacino

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

“Nonostante la vertenza dei lavoratori CUB (Consorzio Unico di Bacino) sia in alcun modo riconducibile alla responsabilità ed alla competenza del Comune di Napoli né tantomeno della Città metropolitana, il Sindaco Luigi de Magistris, guidando un’Amministrazione sempre vicina al tema dei senza lavoro, si è già fatto carico di segnalare nelle competenti sedi regionali l’annosa vertenza”.

“Durante il mese di agosto, inoltre, il Sindaco ha provveduto con apposita ordinanza urgente a scongiurare un possibile danno ambientale per il realizzarsi di una serie di criticità indipendenti dalla Città Metropolitana di Napoli o dal Comune.
Tra le misure assunte vi è stato lo sblocco dei pagamenti arretrati a favore dei lavoratori del Consorzio che prestano servizio presso gli impianti gestiti dalla società SAPNA. Ciò è stato fatto per scongiurare una sospensione delle attività connesse col ciclo di lavorazione dei rifiuti.
Tale misura straordinaria, che poteva interessare esclusivamente quei lavoratori che ci è stato certificato dal CUB essere impegnati presso gli impianti SAPNA, per ovvi motivi, non poteva interessare i lavoratori del Consorzio formalmente posti in mobilità dal Consorzio stesso.
Per quanto il Sindaco sia sensibile​ alla condizione di chi oggi non ha un lavoro, è necessario ribadire che la Città metropolitana ed il Comune di Napoli non possono in alcun modo onorare i debiti che il CUB ha rispetto ai propri lavoratori”
.

Print Friendly, PDF & Email