Home Territorio Vela, tappa Kinder Optisud dal 12 al 14 aprile 2024 ad Agropoli...

Vela, tappa Kinder Optisud dal 12 al 14 aprile 2024 ad Agropoli (SA)

332
Vela


Download PDF

Grande attesa per la competizione sportiva, circa 300 i timonieri in regata

Riceviamo e pubblichiamo.

Sarà il mare blu di Agropoli (SA), dal 12 al 14 aprile, ad ospitare, la seconda tappa del ‘Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving’, regata valida anche come seconda tappa del Circuito Optisud.

Attesi circa 300 i timonieri in regata, provenienti dai principali circoli velici italiani, di età compresa tra 9 e 15 anni, pronti a sfidarsi nelle acque del Cilento, con la Lega Navale di Agropoli impegnata in prima linea nell’organizzazione dell’appuntamento sotto il coordinamento del Comitato Regionale FIV e con il pieno supporto dell’Amministrazione comunale di Agropoli e dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli.

Saranno tre giorni di spettacolo e divertimento con il porto di Agropoli che si trasformerà in un vero e proprio villaggio sportivo, con numerose iniziative che accompagneranno le regate.

Dai progetti sociali Kinder ed alle iniziative messe in campo dalla Federazione Italiana Vela sulle tematiche ambientali e sull’accessibilità allo sport velico, alla collaborazione con il ‘Giffoni Film Festival’.

Ad Agropoli nei giorni di regata sarà presente la Para Sailing Academy, un progetto volto alla promozione e allo sviluppo della disciplina della vela del settore Para Sailing, rivolto, in maniera trasversale, a tutti i suoi componenti: i giovani, gli atleti, le loro famiglie e tutte le figure tecniche interessate.

Il Presidente del Comitato V Zona della FIV, Francesco Lo Schiavo, spiega:

Si tratta di un appuntamento imperdibile nel panorama della vela giovanile italiana, che premia un campo di regata emergente e che rafforza la capacità organizzativa di un sistema velico campano pronto a nuove proposte organizzative condivise con il territorio.

Agropoli con questa regata festeggia il prestigioso conferimento del brand ‘Città della Vela e del Mare’, grazie al progetto della Federvela campana che intende premiare tutte le Città della nostra Regione che si distingueranno nell’organizzazione di regate nazionali e internazionali per promuovere la Campania e la sua grande bellezza nel panorama velico italiano, sostenendo gli atleti che vincono con i guidoni dei nostri Circoli.

Il Presidente della Lega Navale di Agropoli, Alessio Della Torre, aggiunge:

È un onore poter ospitare nella nostra città un appuntamento velico di respiro nazionale che rappresenta un premio per tutti gli sforzi fatti dalla sezione locale della Lega Navale negli anni procedenti.

Il campo di regata di Agropoli è sempre più apprezzato ormai da velisti professionisti e non perché oltre al vento, ovviamente condizione imprescindibile per regatare, offre uno scenario naturalistico unico per chi è in gara.

E poi, la presenza di tante persone, tra atleti, tecnici ed accompagnatori, rappresenta anche un importante indotto economico per la città.

Il Sindaco della città di Agropoli, Roberto Mutalipassi, evidenzia:

Siamo felici di ospitare il Kinder Joy of Moving nel nostro porto. Insegnare l’amore per il mare unito ai sani valori dello sport sono carte vincenti per i giovani del futuro.

Il connubio tra Agropoli e sport si conferma di anno in anno sempre più forte. Ricco il calendario stilato per la primavera in corso che vede la presenza di eventi sportivi di rilievo e per tutti i gusti ad arricchire ogni weekend fino alla prossima estate.

L’Assessore al Porto, Demanio e Patrimonio, Giuseppe Di Filippo, conclude:

Il nostro porto conferma la sua attrattiva ospitando eventi di richiamo che fungono anche da volano turistico.

Una soddisfazione essere inclusi nel progetto della Città della Vela e del Mare insieme a porti importanti tra i quali Napoli e Sorrento.

E il lavoro che continuiamo a svolgere quotidianamente porterà altri importanti frutti nel prossimo futuro. Ringraziamo la FIV Campania, la Lega Navale di Agropoli e la Capitaneria.

Con le giuste sinergie nulla diventa impossibile.

Info sul circuito

Il Circuito Kinder Joy of moving, per la prima volta in Campania, con la vela insegna ad amare il mare, coltiva il rispetto, il lavoro di squadra e il confronto: questi sono gli elementi del progetto Kinder Joy of moving che sostiene e sponsorizza molte iniziative legate al mondo della vela e soprattutto alla Classe Optimist, la deriva più adatta per i giovani esordienti.

Il Trofeo Optimist Kinder Joy of moving, un circuito di cinque tappe che tocca luoghi affascinanti della penisola italiana, vede ogni anno la partecipazione di numerosi giovani velisti.

Nel 2024 le 5 tappe sono:
Passignano sul Trasimeno (PG) – 8 – 10 marzo 2024 I Tappa
Agropoli (SA) – 12 – 14 aprile 2024 II Tappa
Villasimius (CA) – 24 – 26 maggio 2024 III Tappa
Rimini – 26 – 28 luglio 2024 IV Tappa
Dongo (CO) – 20 – 22 settembre 2024 V Tappa

Il Circuito OptiSud è un circuito promozionale di regate riservato alla classe Optimist, promosso dai presidenti pro-tempore delle Zone FIV IV – Lazio, V – Campania, VI – Calabria e Basilicata, VIII – Puglia e IX – Abruzzo e Molise, che ne costituiscono il Comitato Promotore, che, già in altre occasioni, ha toccato località campane come Napoli, Castellammare di Stabia e Vico Equense.

Il TrofeoOptiSud ha come obiettivo quello di favorire la diffusione dell’attività giovanile nel Centro Sud d’Italia della classe Optimist, incentivando il confronto sociale e tecnico fra gli atleti provenienti da tale area geografica.

Le Tappe del Circuito 2024:
Crotone 9 – 13 febbraio 2024
Agropoli 12 – 14 aprile 2024
Formia (LT) 11 – 12 maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email