Home Territorio ‘Un anno di zapping e di streaming’: presentazione guida del MOIGE

‘Un anno di zapping e di streaming’: presentazione guida del MOIGE

188
'Un anno di zapping e di streaming'


Download PDF

Appuntamento il 21 giugno a Roma, presso la Camera dei Deputati

Riceviamo e pubblichiamo.

Torna l’appuntamento annuale con ‘Un anno di zapping e di streaming’, con le pagelle del MOIGE – Movimento Italiano Genitori ai prodotti TV, tradizionale e streaming, canali web e social.

Come ogni anno, l’Osservatorio media dell’Associazione ha redatto la guida critica, che dallo scorso anno è diventata digitale, che analizza questi contenuti in ottica family friendly, premiando quelli più a misura di famiglia.

L’appuntamento è venerdì 21 giugno, dalle ore 14:30 alle 18:00, a Roma, presso la Camera dei deputati, Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari, in via di Campo Marzio, 78.

L’evento sarà presentato dalla conduttrice televisiva Eleonora Daniele, volto molto amato della TV e da sempre al fianco del MOIGE.

Nel corso dell’evento verrà conferito il premio MOIGE a Franco Di Mare, giornalista, inviato di guerra, conduttore, direttore di Rai 3 e scrittore, scomparso lo scorso 17 maggio all’età di 68 anni. A ritirare il riconoscimento saranno la moglie Giulia Berdini e la figlia Stella Di Mare.

Prenderanno parte alla cerimonia autorità, direttori di rete, autori, attori, presentatori e professionisti della TV italiana e della comunicazione.

Verranno premiati programmi e canali web, ma anche comunicazioni commerciali e sociali, unitamente alla consegna dei premi speciali di Polizia Stradale, Polizia delle Comunicazioni, FIC – Federazione Italiana Cuochi, CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano e UILDM – Unione Italiana Lotta alla distrofia Muscolare, AICDC Associazione italiana content and digital creator.

Molte le personalità premiate negli anni, come Maria Grazia Cucinotta, Carlo Conti, Amadeus, Rosario e Beppe Fiorello, Milly Carlucci, Guillermo Mariotto, Gigi Proietti, Alessandro Borghese, Sabrina Ferilli, Luca Barbareschi, Paolo Ruffini, Enzo De Caro, Piero e Alberto Angela, Paola Ferrari, Francesco Facchinetti, Osvaldo Bevilacqua e Cesare Bocci e altri.

Print Friendly, PDF & Email