Home Toscana Regione Toscana Treni Toscana, in servizio il quinto Pop e il terzo Blues

Treni Toscana, in servizio il quinto Pop e il terzo Blues

443
Treno Blues


Download PDF

Baccelli: ‘Avanti col rinnovo’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Hanno percorso i loro primi chilometri sui binari delle linee ferroviarie toscane: il quinto treno Pop ed il terzo Blues della flotta dei treni regionali sono entrati ufficialmente in servizio oggi 13 maggio.

Il Pop è destinato alle direttrici Firenze – Empoli e Pistoia – Firenze – Montevarchi, mentre il Blues viaggerà sulle linee del Mugello e Senese.

Commenta l’Assessore a trasporti e infrastrutture Stefano Baccelli:

È un altro passo avanti nel piano di rinnovamento previsto dal Contratto di servizio con Trenitalia. Si tratta di materiale che aumenterà il grado di efficienza del servizio, rendendolo più confortevole e anche ambientalmente più sostenibile.

La cura del ferro è fondamentale per il futuro della Toscana e il pieno rispetto dell’obiettivo dei 100 nuovi treni entro il 2034, previsto dal Contratto, è strategico per garantire il diritto ad una mobilità sicura e funzionale, anche nel senso dell’intermodalità, a chi si sposta nella nostra regione, per lavoro, per studio, per turismo.

I treni Pop hanno 4 carrozze e consentono di far viaggiare 500 persone con oltre 300 posti a sedere e 12 posti per le biciclette.

Il Blues è un treno ibrido a tripla alimentazione, elettrica, diesel e batteria, una tecnologia di nuova generazione che si traduce in migliori prestazioni, riduzione del consumo di carburante e forte riduzione in termini di emissioni di CO2 rispetto agli attuali convogli diesel.

Print Friendly, PDF & Email