Home Toscana Regione Toscana Toscana, fanghi, Ass. Fratoni: no polemiche, la Regione si è impegnata

Toscana, fanghi, Ass. Fratoni: no polemiche, la Regione si è impegnata

259
Federica Fratoni


Download PDF

Dichiarazioni dell’Assessore Fratoni

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Che i fanghi siano un’emergenza toscana è fuori di dubbio, tanto che è stata emanata un’apposita ordinanza dal Presidente Rossi.

Che ci siano, invece, una sottovalutazione e un temporeggiamento da parte dell’Assessore è una fandonia bella e buona.

Replica così l’Assessore all’ambiente, Federica Fratoni al rappresentante degli spurghisti che oggi, 3 ottobre, ha esternato sulla stampa locale.

Prosegue Fratoni:

Già nelle scorse settimane ho avuto modo di incontrare alcuni spurghisti rappresentativi del settore, mentre l’incontro con CNA è già fissato per la prossima settimana, nonostante la richiesta sia pervenuta solo ieri mattina.

Credo che indugiare oltre nelle polemiche sia controproducente e non serva a risolvere il problema.

Chiedo a tutti collaborazione su un’emergenza che, ricordo, si è creata per la mancanza di una normativa nazionale aggiornata alla quale il Governo ancora non sta lavorando.

Dai primi giorni di agosto la struttura regionale è quotidianamente impegnata.
È stato costituito un apposito gruppo tecnico che sistematicamente si riunisce e lavora.

E già venerdì 5 ottobre ho convocato nuovamente il tavolo con tutti i gestori e gli operatori del settore, inclusa CNA, per provare a risolvere le criticità sopraggiunte.

Comprendo la difficoltà delle ditte di autospurgo che ho personalmente rappresentato ai gestori del servizio idrico in più occasioni.

Ma confido che i prossimi appuntamenti ci consentano di superare questa fase di crisi.

Print Friendly, PDF & Email