Home Toscana Regione Toscana Toscana, aumenta sostegno a investimenti imprese settore turistico

Toscana, aumenta sostegno a investimenti imprese settore turistico

513
Turismo in Toscana


Download PDF

Marras: ‘Toscana tra le poche regioni italiane che hanno adottato questa misura’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Favorire gli investimenti delle imprese turistiche toscane aumentando il sostegno per la concessione di garanzie sui finanziamenti.

Lo prevede una delibera presentata dall’Assessore alle attività produttive Leonardo Marras e approvata dalla Giunta nell’ultima seduta.

L’atto estende l’operatività della sezione speciale regionale del Fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese alla Sezione speciale Turismo creata nell’ambito del PNRR.

Spiega Marras:

La Toscana aveva riattivato la Sezione speciale regionale del Fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese verso la fine del 2022 dopo lo stop nel 2020 imposto dalla pandemia, con lo scopo di dare supporto al sistema produttivo regionale facilitando l’accesso al credito per le PMI.

Adesso vogliamo incrementare questo sostegno nei confronti delle imprese turistiche, aumentando le coperture delle garanzie rilasciate dal Fondo.

La Toscana è una delle poche regioni italiane che hanno adottato questo intervento per garantire gli investimenti delle realtà operanti in questo settore.

La Sezione speciale Turismo è una misura del PNRR che punta ad agevolare l’accesso al credito da parte delle imprese alberghiere, delle strutture che svolgono attività agrituristica, delle strutture ricettive all’aria aperta, delle imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici ed i parchi tematici.

Riguarda anche i giovani fino a 35 anni che intendono avviare un’attività nel settore turistico.

Le garanzie possono essere rilasciate per finanziamenti destinati a interventi di riqualificazione energetica e innovazione digitale e per assicurare la continuità aziendale delle imprese e garantire il fabbisogno di liquidità e gli investimenti del settore.

Print Friendly, PDF & Email