Home Territorio Tiramisù World Cup vincono Stefano di Venezia ed Elena dal Belgio

Tiramisù World Cup vincono Stefano di Venezia ed Elena dal Belgio

419
Tiramisù World Cup – Stefano Serafini ed Elena Bonali


Download PDF

Ecco i due Campioni del Mondo: Stefano Serafini con la ricetta originale ed Elena Bonali con il suo Tiramisù creativo al prosciutto e melone

Riceviamo e pubblichiamo.

Hanno sbaragliato la concorrenza di duecento “chef”, provenienti da ogni parte del mondo, tutti agguerriti nel tentativo di conquistare a Treviso il titolo con le loro personalissime versioni del dolce al cucchiaio più famoso al mondo.

Sono Stefano Serafini, 62 anni, gioielliere, originario di Venezia, residente a Bassano del Grappa, Vicenza, di professione gioielliere, che ha concorso nella “ricetta originale” del dolce, uova, zucchero, mascarpone, savoiardi, caffè e cacao, ed Elena Bonali, 52 anni, originaria di Milano, insegnante di nuoto, residente a Brasschaat, Anversa, Belgio, nella “ricetta creativa”, con la possibilità di aggiungere fino a tre ingredienti e sostituire il biscotto, con una ricetta con prosciutto e melone.

Nella orangerie allestita in piazza dei Signori a Treviso in questa 3 giorni di Tiramisù World Cup, l’entusiasmo intorno alla competizione è stato alle stelle.

Ha commentato Francesco Redi, organizzatore della rassegna:

Siamo felici di essere tornati “dal vivo” nelle piazze, per noi era importante ritrovare il nostro pubblico di appassionati e vedere i concorrenti (rigorosamente non-professionisti, ndr.) sfidarsi a colpi di mascarpone e savoiardi.

La qualità dei Tiramisù realizzati in gara è stata davvero alta: complimenti a tutti e un grazie profondo a chi da oramai cinque anni ci segue in questa avventura.

Così i vincitori.

Ha detto Serafini:

È un risultato frutto dell’amore e lo dedico a mia moglie Elena, la mia “coach invisibile” che mi supporta fin dall’inizio di questa avventura.

Tiramisù di Stefano Serafini
Tiramisù di Stefano Serafini

Ha raccontato Bonali:

Amo sperimentare e questa volta sono stata premiata. È una ricetta che nasce dall’estate italiana, con il prosciutto crudo tostato e il melone e i Pavesini.

Tiramisù di Elena Bonali prosciutto e melone
Tiramisù di Elena Bonali prosciutto e melone

Per la ricetta originale, gli altri finalisti erano: Elisa Orfei di Treviso, Nicola Ottaviani di Verona, vincitore anche del Premio Hausbrandt per la miglior valorizzazione dell’ingrediente caffè.

Per la ricetta creativa, erano giunti al Grand Final: Erika di Udine, cioccolato allo yuzu, pasta di nocciola, Barbara Marcon di Asolo, crema al pistacchio, lamponi e polvere d’oro.

Print Friendly, PDF & Email