Home Territorio Province, in aula il riordino delle funzioni

Province, in aula il riordino delle funzioni

895


Download PDF

La commissione consiliare licenzia il testo definitivo, in anticipo sulle scadenze nazionali

Riceviamo e Pubblichiamo dalla Regione Campania.

“Finalmente all’esame dell’Assemblea Consiliare il disegno di legge sul riordino delle funzioni amministrative delle Province”. Così l’assessore regionale alle Risorse umane e al Lavoro, Sonia Palmeri, presente stamane alla riunione della prima Commissione Consiliare, presieduta dal Consigliere Alfonso Piscitelli, che ha licenziato il testo definitivo.

L’assessore Palmeri, nel ribadire l’importanza del provvedimento rispetto alle scadenze previste dalla norma nazionale, ha espresso grande soddisfazione in vista del varo definitivo che avverrà nella prossima riunione del Consiglio Regionale della Campania.

“Con questo provvedimento legislativo – aggiunge l’assessore Palmeri – la Campania, procedendo sulla linea di concretezza dettata dal presidente De Luca, dimostra ancora una volta di aver intrapreso una strada nuova, quella della dignità e della rappresentatività sui tavoli nazionali”.

Il testo approvato dalla Commissione, che conferma la piena volontà di garantire il lavoro ed i livelli occupazionali del personale delle ex Province, si compone di 13 articoli e disciplina in modo puntuale, snello e con un impianto normativo dinamico e partecipativo, le funzioni che resteranno in capo alle ex Province (fondamentali) e quelle che trovano una diversa disciplina (funzioni non fondamentali).

Print Friendly, PDF & Email