Home Territorio Presentato a Napoli il ‘CalendEsercito 2024’

Presentato a Napoli il ‘CalendEsercito 2024’

392


Download PDF

Un omaggio agli uomini che parteciparono alla II Guerra Mondiale con la consapevolezza di servire la Patria, onorando il Giuramento prestato

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione Ministero della Difesa Comando Forze Operative Sud.

Questa mattina, 5 dicembre, a Napoli, presso Palazzo Salerno, sede del Comando Forze Operative Sud, è stato presentato il ‘CalendEsercito 2024’, intitolato ‘Per l’Italia sempre!’

Questa edizione vuole ricordare i fatti d’arme della II Guerra Mondiale per rendere omaggio agli uomini che vi presero parte consapevoli di servire la Patria, sia prima sia dopo l’8 settembre 1943, onorando il Giuramento prestato.

Sono stati pertanto selezionati alcuni Ufficiali, Sottufficiali e Soldati, insigniti della Medaglia d’Oro al Valor Militare per atti eroici compiuti dopo l’armistizio e che si sono particolarmente distinti anche nel periodo precedente.

La loro Medaglia ha rappresentato, e tutt’ora rappresenta, il riconoscimento da parte di tutti gli Italiani, del loro profondo senso del dovere verso l’intera comunità e verso la Patria.

L’opera editoriale è stata presentata dal Generale di Divisione Claudio Minghetti, Comandante delle Forze Operative Sud, con la partecipazione del Professor Michelangelo Iossa, docente presso l’Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’ di Napoli e dell’Avv. Giuseppe Izzo, Presidente dell’Associazione Nazionale Ex Allievi ‘Nunziatella’, e la moderazione della giornalista Benedetta Piscitelli.

Il Generale Minghetti ha raccontato come la scelta del tema CalendEsercito 2024 sia stata quella di voler onorare la memoria di chi ha rispettato sempre il giuramento di fedeltà prestato alla Patria, con la convinzione e la consapevolezza di quale fosse il dovere da assolvere e quale posizione l’Esercito Italiano dovesse assumere. Italiani che ci hanno preceduto e che hanno combattuto fino all’estremo sacrificio, restando fedeli alle Istituzioni.

Tra di essi è stato ricordato anche il Tenente Colonnello Giuseppe Izzo, Medaglia d’Oro al Valor Militare, attraverso la presenza, in videoconferenza, del nipote Avv. Izzo che, durante il suo intervento, ha ricordato la Magnifica figura di comandante e di soldato che fu Giuseppe Izzo, sottolineando come lo straordinario eroismo in combattimento dello zio abbia costituito un importante fattore della disfatta del nemico, così come recita la motivazione dell’onorificenza tributata al valoroso Ufficiale.

L’evento è stato reso ancora più suggestivo grazie alla partecipazione della Fanfara della brigata bersaglieri ‘Garibaldi’, che, con l’esecuzione dell’Inno Nazionale, ha aperto la la presentazione.

È possibile acquistare il CalendEsercito presso i 250 punti vendita di Giunti Editore. La ventisettesima edizione dell’opera editoriale, realizzata grazie alla collaborazione con i partner istituzionali Leonardo S.p.A., IDV, Iveco Defence Vehicles, e Beretta, contribuirà a sostenere l’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani ed i Militari di Carriera dell’Esercito, ONAOMCE, alla quale sarà devoluta una quota del ricavato delle vendite.

L’Opera Nazionale assiste, attualmente, circa 500 orfani di Ufficiali, Sottufficiali, Graduati nonché dei Militari di Truppa, a ciascuno dei quali eroga sussidi annuali per la formazione scolastica e per particolari necessità di carattere economico – familiare.

Print Friendly, PDF & Email