Home Toscana Regione Toscana Presentata X Biennale ‘Lucca Cartasia’

Presentata X Biennale ‘Lucca Cartasia’

689
'Lucca Cartasia'


Download PDF

Giani: ‘Cultura e tradizione sposano innovazione e originalità’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

È stata presentata stamani, 22 luglio, la Biennale ‘Lucca Cartasia’, festival di arte, design e architettura in carta che si svolge a Lucca.

Alla presentazione erano presenti il Presidente Eugenio Giani, l’Assessore Stefano Baccelli, Federica Moretti, Direttore di Cartasia, Emiliano Galigani, Direttore artistico della manifestazione, il Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, l’Assessore alla cultura del Comune di Lucca Stefano Ragghianti e Claudio Montani, in rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Ha detto il Presidente Eugenio Giani:

Dopo un anno di pausa forzata, è con grande piacere che salutiamo la decima edizione di ‘Lucca Biennale Cartasia’, molto attesa un evento che premia l’eredità del primo distretto cartario d’Europa e con esso l’arte, l’ingegno e l’espressività che si sviluppano da questo materiale.

Carta e cartone, due presenze inconsuete nell’universo scultoreo tradizionale, ma due materiali antichi e, in questo caso, con un forte legame con il territorio, diventano un mezzo d’elezione per numerosi artisti che si riappropriano in maniera creativa e sperimentale, di elementi d’uso quotidiano, tanto semplici quanto familiari modificandoli e ridando loro un valore.

Per la sua carica innovativa e di bellezza, Cartasia si conferma evento capace di stimolare un nuovo tipo di sensibilità, incentivare la crescita di idee, e rappresentare anche una risorsa sociale importante per il futuro.

Nella Toscana della cultura Cartasia è manifestazione di grande originalità e grande richiamo in una prospettiva internazionale che fa di Lucca la capitale della carta e galleria diffusa di opere d’arte fortemente evocative che potrete vedere solo qua, dal primo agosto al 26 settembre.

Ha aggiunto l’Assessore Baccelli:

La carta evoca tanto a Lucca richiama innanzitutto l’acqua, la risorsa con cui le maestranze lucchesi hanno creato ricchezza non solo nella produzione della carta e del cartone ma anche nella realizzazione dei macchinari per lavorare e produrre la carta e il cartone.

L’idea pertanto di dare alla carta una nuova declinazione, lungimirante, visto che siamo alla decima edizione di ‘Cartasia’, e artistica, aggiunge ulteriore bellezza a Lucca che per due mesi sarà costellata da statue originali e evocative che fanno di questa biennale un’esperienza unica nel panorama europeo.

Print Friendly, PDF & Email