Home Territorio Presentata la Delegazione Lega Navale di Castellabate (SA)

Presentata la Delegazione Lega Navale di Castellabate (SA)

615
Delegazione Lega Navale di Castellabate (SA)


Download PDF

Illustrate le finalità e gli obiettivi dell’ente

Riceviamo e pubblichiamo.

Presentata ufficialmente la Delegazione della Lega Navale Italiana di Castellabate (SA) nella Sala Consiliare presso la Casa Comunale.

Alla presenza del Sindaco Marco Rizzo, dell’Amministrazione comunale, delle autorità civili, militari e religiose il Presidente della neonata delegazione Marco Mansueto, il Dott. Luigi Alfano, il Colonnello Antonio Grilletto e Vincenzo Pepe Presidente Nazionale FareAmbiente hanno illustrato le finalità e gli obiettivi di questo ente.

Il mare e il suo forte legame con Castellabate è stato filo conduttore di tutti gli interventi che hanno altresì sottolineato il ruolo principale dei giovani, come futuri custodi di tale ricchezza culturale.

Dichiara il Sindaco Marco Rizzo:

La nascita di questa delegazione testimonia l’amore verso questo territorio e la volontà di volerlo salvaguardare attraverso la condivisione di progetti.

La costituzione di questa delegazione avviene in un anno molto importante per Castellabate che si accingerà a festeggiare i suoi 900 anni. Una programmazione ricca e varia di eventi per celebrare il nostro paese, la sua storia, la nostra storia.

Oggi più di ieri risulta di fondamentale importanza rendere i nostri giovani detentori del nostro intero bagaglio culturale, affinché ne siano portatori e diffusori nel mondo.

Afferma il Presidente Marco Mansueto:

Ringrazio il Sindaco Marco Rizzo, tutta l’Amministrazione e tutti coloro che hanno partecipato a questa presentazione. Insieme, in sinergia, sono certo realizzeremo grandi ed importanti progetti per la valorizzazione e tutela del nostro mare nella certezza che Castellabate continui a distinguersi come meta turistica da visitare tutto l’anno.

Nel suo intervento il Dott. Luigi Alfano si è rivolto ai giovani studenti che rappresentano al contempo il presente ed il futuro di questa nazione.

Nel suo discorso il Colonnello Antonio Grilletto ha spiegato che la Lega Navale Italiana nacque il 2 giugno 1897 e quest’anno celebrerà il 126 anniversario della Fondazione. Dopo 49 anni e precisamente sempre il 2 giugno del 1946 nasceva la Repubblica Italiana.

Il 2023 è stato altresì sottolineato che sarà un anno ricco di avvenimenti per Castellabate: dal 900° anniversario della Fondazione della cittadina, all’80° anniversario dell’’affondamento del Sommergibile Velella ed il 35° della costituzione della locale sezione dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, ANMI.

Castellabate, infine, è stata sempre tre le grandi città di mare dal porto greco romano della Roma imperiale al Beato Simeone, successore di San Costabile Gentilcore, che vantava una flotta marina nell’alto medioevo di scuola amalfitana.

Vincenzo Pepe, Presidente Nazionale FareAmbiente nella sua dissertazione sull’ambiente è partito dall’enciclica ‘Laudato sì’ di Papa Francesco per soffermarsi su due filosofi ‘cilentani’: Parmenide, ‘l’essere è e non può non essere’, il concetto di essere e le sue caratteristiche principali e Giambattista Vico ‘Ingenium e natura umana’.

I Lavori sono stati sapientemente moderati da Enrico Nicoletta responsabile per le celebrazioni del 900° anniversario della Fondazione di Castellabate.

Print Friendly, PDF & Email