Home Territorio Poste italiane: il web dai social all’intelligenza artificiale

Poste italiane: il web dai social all’intelligenza artificiale

236
web


Download PDF

A Napoli i webinar gratuiti per promuovere l’educazione digitale

Riceviamo e pubblichiamo.

Domani, 5 giugno 2024 alle ore 15:00, a Napoli e provincia torna l’appuntamento con i webinar di Educazione Digitale: l’iniziativa gratuita di Poste Italiane dedicata a tutti i cittadini per promuovere la conoscenza degli strumenti tecnologici e poter cogliere al meglio le opportunità offerte dalle innovazioni sia in ambito personale che lavorativo.

La diffusione di BOT e intelligenza artificiale sta cambiando il modo in cui scambiamo informazioni in rete e sui social, è sufficiente una app per creare o modificare foto e video ed i testi possono essere generati da applicazioni aperte a tutti.

Durante la sessione della durata di circa un’ora si parlerà di come le tecnologie aiutino a orientarsi tra le informazioni in rete e a riconoscere deepfake e disinformazione, si vedrà come gli algoritmi condizionino i risultati dei motori di ricerca, che ruolo possono avere i bias e l’importanza delle fonti.

Uno spazio sarà dedicato anche ai più giovani, alla loro vita on line e alla necessaria consapevolezza nell’uso degli strumenti per crescere come cittadini digitali.

I cittadini partenopei potranno quindi partecipare al webinar ‘Il web dai social all’intelligenza artificiale’ accedendo dal seguente link https://www.posteitaliane.it/it/educazione-digitale-evento-5-giugno-2024.html, senza iscriversi.

Il progetto di Educazione Digitale della Corporate University propone costantemente nuovi contenuti multimediali, come podcast, giochi, infografiche e videopillole sempre gratuitamente disponibili nella sezione web, alcuni anche nella Lingua Italiana dei Segni.

Le attività possono essere seguite anche sui canali social LinkedIn, Facebook e attraverso l’hashtag #educazionedigitale e nella sezione storie di Instagram.

Nel corso dell’anno l’iniziativa interesserà tutto il territorio nazionale, muovendosi nel segno della tradizionale attenzione di Poste Italiane in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Print Friendly, PDF & Email