Home Cronaca Napoli, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

Napoli, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

992


Download PDF

Giunta approva analisi del sistema di mobilità e obiettivi strategici

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

La giunta comunale ha approvato il “livello direttore” del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, PUMS, della Città di Napoli.

Si conclude, così, la prima fase di un lavoro complesso, durato circa due anni, in cui si è proceduto ad analizzare il sistema della mobilità cittadina – precisandone gli aspetti peculiari e critici – e, quindi, a definire la “visione” del nuovo modello di mobilità che il Comune intende perseguire nei prossimi anni per rendere il modo di muoversi in città sempre meno “auto-centrico” e sempre più semplice, vicino alle esigenze dei cittadini e compatibile con l’ambiente.

Il cardine del nuovo sistema di mobilità definito nel PUMS sarà il trasporto collettivo da rendere sempre più robusto con: interventi volti al completamento delle linee metropolitane in esecuzione e al potenziamento di quelle esistenti; il potenziamento della rete tramviaria; la riorganizzazione della rete del trasporto pubblico su gomma gestito da ANM; il rinnovo e il potenziamento della flotta dei treni e del parco autobus.

Al trasporto collettivo dovranno sempre più connettersi e integrarsi, fisicamente e funzionalmente, gli altri sistemi di mobilità, a partire dal trasporto privato.

Sarà incentivata la mobilità attiva – ovvero la mobilità pedonale e ciclabile – la mobilità condivisa – la sharing mobility – e le forme di trasporto a basso impatto ambientale, come l’elettrico e l’ibrido.
Tutto ciò è formalizzato nei volumi allegati alla delibera di Giunta: il primo riguardante l’analisi del sistema di mobilità ed il secondo riguardante gli obiettivi.

A valle dell’approvazione del PUMS, in linea con il documento Guidelines. Developing and Implementing a Sustainable Urban Mobility Plan, prodotto dalla Commissione europea nel gennaio 2014, sarà proseguita e potenziata l’azione di concertazione e di condivisione delle scelte del piano con il coinvolgimento dei cittadini, stakeholder, rappresentanti istituzionali e altri attori chiave, già avviata e ampiamente documentata sulla pagina dedicata del sito internet del Comune di Napoli

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/28525.

Sulla stessa pagina, nei giorni a seguire, una volta pubblicati, saranno caricati i volumi allegati alla delibera.

Print Friendly, PDF & Email