Home Territorio Musicultura: la rappresentante di lista apre le audizioni live 2020

Musicultura: la rappresentante di lista apre le audizioni live 2020

434
La rappresentante di lista - ph di Pisa


Download PDF

Dal 20 febbraio undici serate di audizioni live a Macerata, un viaggio nella realtà musicale italiana

Riceviamo e pubblichiamo.

Riflettori puntati sul palcoscenico della XXXI Edizione di Musicultura con l’apertura, giovedì 20 febbraio, delle audizioni live del concorso. L’appuntamento vedrà anche l’amichevole, speciale partecipazione de La rappresentante di lista. Al Teatro Lauro Rossi di Macerata saranno undici le serate dedicate all’ascolto delle canzoni dei 53 artisti, tra band e solisti, selezionati sui 760 iscritti al Concorso.

L’ingresso è gratuito, chi non potrà essere presente in teatro potrà comunque seguire gli spettacoli via streaming sul profilo Facebook di Musicultura.

Il viaggio tra le variegate realtà musicali del nostro paese si snoderà in tre lunghi weekend: 20, 21, 22 e 23 febbraio; 27, 28, 29 febbraio e 1° marzo; 5, 6 e 7 marzo
Oltre a La rappresentante di lista, la band fondata da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, già tra i finalisti di Musicultura 2014, altri ospiti sono attesi sul palcoscenico di Musicultura; tra essi Lucio Corsi, 21 febbraio, anch’egli già tra gli otto vincitori di Musicultura nel 2017, Cristina Donà, 27 febbraio, e Beatrice Antolini, 5 marzo.

Osserva il Direttore artistico di Musicultura Ezio Nannipieri:

Nell’iter annuale di Musicultura questo delle audizioni è il passaggio che mi intriga di più. L’emozione di riconoscere sul nascere il guizzo di un talento ancora sconosciuto è impagabile. La canzone italiana sta vivendo una rapida trasformazione, il nostro ruolo è di ascoltare con attenzione e senza pregiudizi, per cercare di dare una vetrina a progetti che hanno un’anima ed un orizzonte.

Gli artisti convocati, al ritmo di 4/5 per ogni sera, presenteranno il proprio progetto artistico davanti alla giuria di Musicultura, a quella degli studenti dell’Università di Macerata e di Camerino e di fronte al pubblico. Eseguiranno rigorosamente dal vivo tre brani del proprio repertorio, per poi dialogare con i membri delle giurie.

Al termine delle audizioni saranno individuati sedici finalisti, che saranno ad aprile protagonisti di un concerto al Teatro Persiani di Recanati. Le loro canzoni andranno a comporre il CD compilation della XXXI edizione del concorso.

Parallelamente i brani godranno di un’ampia diffusione radiofonica nazionale, mentre su Facebook il pubblico potrà votare per designare due degli otto vincitori del Festival.
I restanti vincitori saranno espressi dalle scelte insindacabili del prestigioso Comitato Artistico di Garanzia di Musicultura, che nell’edizione in corso è composto da:
Brunori Sas, Vasco Rossi, Sandro Veronesi, Claudio Baglioni, Francesca Archibugi, Giorgia, Enzo Avitabile, Enrico Ruggeri, Luca Carboni, Guido Catalano, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Frankie hi-nrg mc, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Dacia Maraini, Mariella Nava, Gino Paoli, Ron, Andrea Purgatori, Alessandro Carrera, Ennio Cavalli, Tosca, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Willie Peyote.

Gli otto vincitori saranno protagonisti, insieme a prestigiosi ospiti italiani ed internazionali, delle tre serate di spettacolo conclusive di Musicultura nel giugno prossimo all’Arena Sferisterio di Macerata. Lì sarà il voto del pubblico a designare il vincitore assoluto, al quale andranno in premio €20.000,00.

Calendario Artisti Audizioni Live 2020

Foto Di Pisa

 

Print Friendly, PDF & Email