Home Basilicata Matera Matera 2019, un giacimento di sfide

Matera 2019, un giacimento di sfide

187
Cerimonia di chiusura Matera 2019


Download PDF

Il 19 aprile la presentazione dei risultati della Capitale Europea della Cultura

Riceviamo e pubblichiamo.

Per ogni euro speso da un turista culturale a Matera ne sono stati attivati 1,85, +185%, per ogni euro investito direttamente in produzioni culturali si è avuto un ritorno di €2,00, +200%; a fronte di un investimento nella filiera più strettamente legata alla produzione culturale, il 51% delle risorse investite, altri settori economici, il 49% delle risorse, sono stati stimolati e introdotti nel processo di creazione di valore culturale.
Sono solo alcuni dei dati raccolti attraverso l’attività di monitoraggio e valutazione condotta dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 sui risultati di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

Un percorso collettivo avviato ufficialmente ben dieci anni fa con la nascita del Comitato promotore della candidatura, nel luglio del 2011, e che ha coinvolto diversi soggetti a più livelli, dalle Istituzioni ai cittadini, dagli artisti ai volontari, dalla scena creativa alle imprese, in ambito internazionale, nazionale e locale.

I risultati degli studi valutativi, realizzati da alcuni tra i maggiori esperti del settore a livello nazionale e internazionale, saranno illustrati il 19 aprile alle ore 11:00 nell’incontro in streaming ‘Matera 2019, un giacimento di sfide’, un titolo che riprende quanto ha scritto nella prefazione all’ultima edizione del Report di Monitoraggio su Matera 2019 il Ministro della Cultura Dario Franceschini, che ha seguito le tappe principali del lungo e appassionante percorso della Capitale Europea della Cultura.

La presentazione sarà un’occasione per riflettere sui risultati economici, culturali e sociali prodotti da Matera 2019, ma anche per lanciare sfide e approfondimenti, alla luce dei cambiamenti prodotti dalla pandemia, su come la cultura possa trainare l’economia, cosa vuol dire co-produrre cultura per una città ai margini dei grandi circuiti culturali, coinvolgendo in modo attivo anche i cittadini, quali sono i benefici in termini sociali della partecipazione alla cultura e quali le pratiche di welfare culturale, come rispondere alle disuguaglianze nell’accesso alla cultura che rischiano di aumentare ulteriormente nei prossimi anni per effetto della pandemia.

L’incontro, che sarà trasmesso sul canale YouTube del Ministero della Cultura, si svolgerà alla presenza del Ministro Dario Franceschini e sarà moderato da Marino Sinibaldi, Presidente del Centro per il libro e la lettura nonché guida storica di Radio 3, l’emittente culturale che dal 2011 ha realizzato a Matera la festa di Materadio.

Interverranno alcuni degli autori degli studi valutativi su Matera 2019:
Pierluigi Sacco, Senior Advisor OECD e professore di economia della cultura all’Università IULM Milano;
Lucio Argano, esperto in progettazione culturale PtsClass;
Mariavaleria Mininni prof.ssa di Urbanistica e Paesaggio presso il DiCEM – Università degli Studi della Basilicata;
Carmelo Petraglia professore di economia politica presso il DiMIE – Università degli Studi della Basilicata;
Michele Somma e Rossella Tarantino, rispettivamente Vicepresidente e Direttrice della Fondazione Matera – Basilicata 2019.

Le conclusioni saranno affidate al Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi e il Sindaco di Matera, Domenico Bennardi.

Il Report di monitoraggio e gli studi valutativi su Matera 2019 sono consultabili nella sezione Report 2019 del sito www.matera-basilicata2019.it.

 

Print Friendly, PDF & Email