Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, la Commissione Agricoltura al Vinitaly

Lombardia, la Commissione Agricoltura al Vinitaly

593
Consiglio regionale Lombardia al Vinitaly


Download PDF

La delegazione lombarda a Verona per visitare la 54esima edizione del salone Internazionale del vino e dei distillati

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Lombardia.

Nella giornata di oggi, 13 aprile, una delegazione della Commissione Agricoltura ha visitato a Verona il Vinitaly, la 54esima edizione del salone Internazionale del vino e dei distillati.
Ha spiegato il Presidente della Commissione Agricoltura Ruggero Invernizzi, Forza Italia:

Il settore enologico e l’agroalimentare in questi ultimi anni sono diventati un asset sempre più importante dell’economia lombarda, dimostrando di avere una capacità straordinaria: quella di promuovere, raccontare e far conoscere meglio i nostri territori pronti a realizzare nuovi percorsi turistici.

A ‘Vinitaly’ ho incontrato tante aziende lombarde capaci di coniugare sostenibilità, qualità e identità territoriale.

Oggi, dopo le difficoltà del lockdown che hanno creato difficoltà all’intero comparto, dobbiamo ripartire e, per farlo, è doveroso sperimentare e scoprire forme nuove e innovative di coinvolgimento per dialogare con un pubblico diverso e sempre più ampio attraverso esperienze emozionali.

Investire sul vino significa raccontare una comunità, la storia di un territorio e la sua identità.

La delegazione del Consiglio regionale ha assistito all’anteprima di ‘Lino Maga – Un contadino, una terra, il coraggio’, un docufilm dedicato a Lino Maga scomparso a inizio anno a Broni all’età di 90 anni. Un vignaiolo che ha scritto una pagina importante della storia della viticoltura italiana e dell’Oltrepò Pavese in particolare. Convinto di dover produrre solo un vino di qualità, Lino Maga è diventato negli anni un simbolo e oggi il suo “Barbacarlo” è un mito dell’enologia italiana.

La delegazione ha poi visitato il padiglione di Regione Lombardia e ha incontrato il presidente di Confagricoltura Lombardia Riccardo Crotti, il Presidente di Confagricoltura Pavia Giuseppe Cavagna di Gualdana e la Presidente di Ascovilo, Associazione Consorzi Tutela Vini Lombardi a D.O.C.G., D.O.C e I.G.T., Giovanna Prandini con c’è stato un confrontato su criticità e potenzialità del settore vitivinicolo lombardo e dell’Oltrepò Pavese, un territorio che negli ultimi anni ha puntato con convinzione su una produzione vinicola di qualità.

Oltre al Presidente della Commissione Agricoltura Ruggero Invernizzi, hanno preso parte alla visitai Consiglieri regionali Massimo De Rosa, Movimento 5 Stelle, Federica Epis,Lega, Andrea Fiasconaro, Movimento 5 Stelle, Paolo Franco, Fratelli d’Italia, Franco Lucente, Fratelli d’Italia, Fabio Pizzul, PD, Elisabetta Strada, Lombardi Civici Europeisti, e Simone Verni, Movimento 5 Stelle.

Print Friendly, PDF & Email