Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, Dote sport: parere favorevole da Commissione per il 2018

Lombardia, Dote sport: parere favorevole da Commissione per il 2018

778
Dote sport Lombardia


Download PDF

Confermati i 2 mln di euro che potranno essere incrementati, con successivo provvedimento, fino a 3 mln, in caso di altra disponibilità

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Parere favorevole oggi, 18 luglio, a maggioranza dalla Commissione consiliare Cultura, presieduta da Curzio Trezzani, Lega, alla Dote sport 2018. Il provvedimento, illustrato da Federica Epis, Lega, e che ora passa alla Giunta per la fase esecutiva, conferma l’assegnazione della misura regionale di sostegno economico per favorire lo svolgimento di attività sportive da parte di minori residenti in Lombardia da almeno 5 anni.

La novità di quest’anno riguarda la dotazione finanziaria: confermati i 2 milioni di euro che però potranno essere incrementati, con successivo provvedimento, fino a 3 milioni, in caso di altra disponibilità. Una quota del 10% della disponibilità finanziaria è riservata alle famiglie con minori diversamente abili.

La Dote sport è rivolta ai ragazzi tra i 6 e i 17 anni, di cui almeno uno dei due genitori sia residente in Lombardia da non meno di 5 anni. Dopo la pubblicazione del bando, previsto a settembre, le famiglie potranno presentare domande online. L’assegnazione della Dote sport avverrà sulla base della situazione ISEE, dando priorità a quelli più bassi, e ogni nucleo familiare potrà beneficiare di una sola Dote, ad eccezione delle famiglie con minori disabili e dei nuclei numerosi, con più di 3 figli minori.

Il contributo alle famiglie è riconosciuto a rimborso delle spese sostenute per un importo massimo di €200,00, previa rendicontazione delle spese sostenute e della frequenza.
L’anno scorso sono state autorizzate circa 10.550 delle oltre 18.800 richieste.

Print Friendly, PDF & Email