Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, Arciv. Delpini apre seduta Consiglio regionale 28 gennaio 2020

Lombardia, Arciv. Delpini apre seduta Consiglio regionale 28 gennaio 2020

209
Mons. Mario Delpini


Download PDF

All’ordine del giorno il progetto di legge a sostegno delle associazioni combattentistiche e tre mozioni

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

La seduta di Consiglio regionale di martedì 28 gennaio inizierà con la visita dell’Arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini che, accogliendo l’invito dei Presidenti Alessandro Fermi e Attilio Fontana, interverrà in Aula a distanza di sei anni dalla visita del Cardinale Scola, la prima di un capo della Chiesa ambrosiana nella sede del terzo parlamento nazionale.

L’Arcivescovo di Milano sarà accolto alle ore 9:50 dai Presidenti Fermi e Fontana sul piazzale di Palazzo Pirelli che guarda verso piazza Duca d’Aosta, da dove si recherà subito in Aula consiliare.

Qui sarà introdotto dai saluti istituzionali di benvenuto del Presidente del Consiglio Alessandro Fermi e a seguire del Presidente della Giunta Attilio Fontana: al termine Mons. Delpini terrà quindi il suo discorso rivolto ai Consiglieri regionali.

Conclusa la cerimonia in Aula, Mons. Delpini dalle ore 11:00 alle ore 11:30 incontrerà e saluterà i dipendenti regionali in Sala Pirelli e visiterà poi presso lo Spazio Eventi la mostra promossa dall’istituzione regionale in collaborazione con il Museo della Brigata Ebraica e con l’Associazione Figli della Shoah.

Al termine, prima di lasciare Palazzo Pirelli, indicativamente verso le ore 11:45, l’Arcivescovo di Milano riceverà dalle mani del Presidente Fermi il Sigillo longobardo, riconoscimento attribuito dalla Regione ai cittadini lombardi che hanno portato alto il nome della Lombardia nel mondo.

La seduta di Consiglio regionale, convocata fino alle ore 17:00, proseguirà quindi con l’esame del progetto di legge a sostegno delle associazioni combattentistiche, d’arma e delle associazioni delle forze dell’ordine,, relatore il Presidente della Commissione Cultura Curzio Trezzani, Lega.

All’ordine del giorno anche tre mozioni sui seguenti temi: adozione di ulteriori misure per il miglioramento delle condizioni ambientali lombarde, prima firmataria Antonella Forattini, PD; sospensione dell’inserimento nel comparto agroalimentare italiano del sistema di etichettatura semaforica Nutri-score a tutela del made in Italy, prima firmataria Federica Epis, Lega; superamento dell’utilizzo di animali nello svolgimento delle attività circensi, primo firmatario Luigi Piccirillo, M5Stelle.

Print Friendly, PDF & Email