Home Territorio ‘Lemons lemons lemons lemons lemons’ al Teatro Civico 14

‘Lemons lemons lemons lemons lemons’ al Teatro Civico 14

560
'Lemons lemons lemons lemons lemons'


Download PDF

In scena dal 4 al 5 marzo a Caserta

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 4, ore 20:00, e domenica 5, ore 18:00, marzo in scena al Teatro Civico 14, all’interno di Spazio X – via F. Petrarca 25 P.co dei Pini, Caserta, ‘Lemons lemons lemons lemons lemons’, di Sam Stainer per la regia di Davide Pascarella, anche in scena con Romina Colbasso.

La storia intima, privata, quella di Oliver e Bernadette e della loro relazione appena nata, che si intreccia a quella pubblica, in cui un governo propone una legge assurda, che viene approvata e la vita di tutti è costretta a trasformarsi da una mezzanotte all’altra.

Lo spettacolo è prodotto da Nuovo Teatro Sanità in collaborazione con Centro Culturale Mobilità delle arti.

I biglietti sono acquistabili al botteghino del teatro e sul sito www.teatrocivico14.it al costo di €12,00, €10,00 per il ridotto under30/over65; per info e prenotazioni info@teatrocivico14.it oppure +39 0823441399.

Oliver e Bernadette si sono conosciuti al cimitero degli animali, si sono messi insieme, sono andati a convivere. Ma il governo vuole imporre una legge del silenzio: 140 parole al giorno per ciascuno, non una di più. E i due mondi si scontrano: la loro storia intima, privata, la loro relazione appena nata; e la storia pubblica, la storia della Storia.

Sam Steiner ha scritto una storia di squarci; di scene senza didascalie, separate solo da asterischi; scene non in ordine cronologico, buio/luce/buio/luce, prima e dopo mescolati insieme, con la lingua dei personaggi come sola unica bussola per orientarsi nel tempo, nel tempo prima del limite o in quello dopo.

Io e te stiamo costruendo un amore, ma su di noi si schianta un asteroide. Non ci siamo ancora conosciuti fino in fondo, e ci tolgono le parole per parlarci.

Come faremo? Ci inventeremo una lingua. Inizieremo a inventare parole che ne significhino tre. Inizieremo a unirle, a spaccarle, fare crasi su crasi, per formare frasi che solo noi capiamo. Ma basterà? Ce la faremo? Resisteremo? E quanto?

La quattordicesima stagione del Teatro Civico 14 prosegue il 12 marzo con ‘Don Giovanni, del limite e della finzione’, per la regia di Mario Autore, con adattamento dell’opera di Molière tra dramma e farsa a cura di Antonio Piccolo, che ritrae un vero e proprio illuminista ante litteram.

Tutte le info sulla stagione e le attività sono sul sito https://www.teatrocivico14.it

Print Friendly, PDF & Email