Home Territorio Lavoro, record di crescita del ‘Sistema Duale’

Lavoro, record di crescita del ‘Sistema Duale’

316
'Sistema Duale'


Download PDF

Filippelli: ‘Questi risultati sono solo l’inizio’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il primo bollettino di monitoraggio per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dedicato al ‘Sistema Duale’.

Il report evidenzia un avanzamento significativo verso il raggiungimento degli obiettivi strategici stabiliti per rafforzare l’istruzione e formazione professionale e tecnica superiore in Italia.

Il PNRR ‘Sistema Duale’ mira a implementare e potenziare i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale, IeFP, e di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore, IFTS, con un investimento complessivo di 600 milioni di euro.

Il bollettino riporta che, al momento, il progetto è sulla buona strada per realizzare un totale di 174.000 percorsi formativi entro il 2025, di cui 39.000 baseline e 135.000 aggiuntivi, grazie ai finanziamenti previsti dal Piano.

I dati raccolti fino a novembre e dicembre 2023 mostrano che il 77% del target annuale è già stato raggiunto. In particolare, i dati mostrano un incremento significativo del numero di iscritti ai percorsi IeFP in modalità duale, con un aumento del 157% rispetto all’annualità precedente.

Le Regioni del Mezzogiorno hanno registrato una crescita ancora più marcata, con un incremento del 340%.

L’Assessore alla Formazione Professionale della Regione Campania, Armida Filippelli, dichiara:

Siamo estremamente orgogliosi dei risultati evidenziati dal primo bollettino del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ‘Sistema Duale’ e che una parte significativa di questo successo sia attribuibile al nostro impegno e alle nostre politiche innovative.

La formazione professionale duale è stata una scommessa che sta dimostrando il suo valore, permettendo ai giovani di apprendere non solo in aula, ma anche attraverso esperienze concrete e formative direttamente sul campo.

Questi risultati sono solo l’inizio. È fondamentale ricordare che al centro delle nostre politiche di formazione ci sono i giovani e continueremo a lavorare per garantire che ogni ragazzo e ogni ragazza in Campania abbia le migliori opportunità di formazione, crescita personale e successo professionale.

Print Friendly, PDF & Email