Home Territorio La riscoperta del corpo nel teatro. Incontro sul fenomeno di inizio ‘900

La riscoperta del corpo nel teatro. Incontro sul fenomeno di inizio ‘900

287
Lyceum Danza Mara Fusco di Napoli


Download PDF

Icra Project ospita il 6 marzo una lectio magistralis del professor De Marinis

Riceviamo e pubblichiamo.

La riscoperta del corpo nel ‘900. Un fenomeno culturale che investì gran parte dell’Europa e non solo, che nacque fuori dal teatro ma ci entrò di forza, prima di propagarsi in tanti altri ambiti come lo sport e la musica.
Se ne parlerà diffusamente nel corso della lectio magistralis a cura di Marco De Marinis del DAMS di Bologna, in programma il prossimo 6 marzo al Lyceum Danza Mara Fusco di Napoli dalle ore 10:00 alle 13:00 e riservato ad allievi ed ex allievi dell’Accademia di Mimodramma Icra Project.

De Marinis, grande storico e semiologo, tra i maggiori in Europa, traccerà le linee principali del fenomeno che investì il mondo agli inizi del secolo scorso.

Il focus sarà sullo sviluppo del fenomeno a partire dalla ginnastica, con il ripristino a fine ‘800 delle Olimpiadi, e poi il naturismo, il nudismo e dello sviluppo della Lebens-reform in Germania e darà vita a varie comunità, fra queste Monte Verità.

E poi la vasta eco risuonerà nel teatro, nella danza, nel mimo, nella pedagogia teatrale e nella regia. Citiamo solo alcuni nomi: V. Mejerchol’d, S. Bing, J. Dalcroze, R. Laban, M. Wigman, M. Graham, A. Artaud, I. Duncan, E. Decroux, J. L. Barrault e così via sino a M. Feldenkrais, K. Ono, J. Grotowski, senza dimenticare il maestro di canto francese di origini italiane F. Delsarte.

L’incontro rientra nell’ambito del progetto nazionale ‘Attori si nasce, ma si diventa’, riconosciuto dal MiC – Ministero della Cultura e dalla Regione Campania, promosso da ICRA Project, diretto da Michele Monetta e Lina Salvatore, che promuove, inoltre, il progetto culturale Memorie Future, giunto all’ottava edizione.

Print Friendly, PDF & Email