Home Campania Comune di Napoli La città che vorrei, 5.000 donne rispondono

La città che vorrei, 5.000 donne rispondono

559


Download PDF

Il servizio della web TV del Comune di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

L’aula del Consiglio comunale ha ospitato questo pomeriggio, 9 maggio, la prima tappa del Progetto Soroptimist con l’incontro dal titolo «La città che vorrei», un laboratorio di idee per reinventare i luoghi dell’abitare in una prospettiva sostenibile.

L’iniziativa è portata avanti dall’associazione Soroptimist, rete internazionale di 70.000 donne che lavora per il rafforzamento dei ruoli femminili nella società.

Oltre 5.000 donne sono state intervistate per individuare i temi percepiti come prioritari per il miglioramento delle città. Fra questi il ruolo dei cittadini, l’offerta di opportunità, il verde, la sicurezza e l’inclusione.

Al dibattito hanno preso parte, fra gli altri, gli Assessori del Comune di Napoli Laura Lieto, urbanistica, ed Emanuela Ferrante, pari opportunità, la Presidente del Consiglio comunale Enza Amato, la responsabile nazionale del progetto Soroptimist Bruna Floreani, la Presidente del club Napoli Soroptimist Elvira Lenzi.

Print Friendly, PDF & Email