Home Territorio La Cesport torna al successo contro l’Ortigia

La Cesport torna al successo contro l’Ortigia

349
Cesport


Download PDF

Espugnata Siracusa per 11 – 4, arrivano tre punti importantissimi in chiave salvezza

Riceviamo e pubblichiamo.

Vittoria che sa di rinascita per la Cesport Italia, che a Siracusa batte nettamente l’Ortigia per 11 – 4 e raccoglie tre punti d’oro in chiave salvezza contro una diretta concorrente; successo che consente ai partenopei di uscire dalla crisi di risultati che non li vedevano vittoriosi dal lontano 17 febbraio, quasi tre mesi.
Partenza forte per i gialloblù che dopo poco si portano sul 3 – 0 grazie a Radice, Bouchè e Femiano, che torna in acqua dopo praticamente tre partite, l’Ortigia si porta sul meno uno ma Dario Esposito fissa il risultato sul 4 – 2 dopo otto minuti.

Nel secondo periodo la Cesport non concede nulla agli avversari, Orbinato para, l’attacco va a bersaglio con Auletta e Bouchè, e a metà gara sono gli ospiti a condurre per 6 – 2.

Il terzo tempo si apre col gol dell’Ortigia, ma la Cesport sembra rivivere i tempi migliori della stagione, Femiano, Dario Esposito e Felicella portano i propri compagni sul 9 – 3 ad otto minuti dal termine.

Nell’ultimo periodo la Cesport amministra, il gol di Auletta chiude il match, poi le squadre vanno a segno una volta ciascuno con la tripletta personale di Dario Esposito per il definitivo 11 – 4.

Grande prova del collettivo che si lascia alle spalle le brutte prestazioni di questa prima metà del girone di ritorno, sugli scudi ancora una volta Luca Orbinato tra i pali, i senatori Dario Esposito e Alessandro Femiano, il cui ritorno ha ridato qualità e spessore all’attacco della Cesport, ed Alessandro Esposito che pur non riuscendo a segnare ha fornito una grande prova di cuore e sacrificio.

Nonostante l’importanza del match le due squadre si sono affrontate con grande correttezza, il tutto merito dell’ottima direzione di gara dell’arbitro Scarciolla.

Con questo successo la Cesport porta ad otto i punti di vantaggio sull’Ortigia, nell’attesa di conoscere i risultati delle altre squadre immischiate nella zona salvezza, riagganciando il Nuoto 2000 al sesto posto a tre giornate dal termine della stagione.

La società ringrazia Immobiliare Andromeda, lo Studio legale Piezzi e associati, la farmacia Cannone, il club specializzato in test di prolifazione clinico-motorio Palepoli, il leader nella vendita di accessori informatici Xtreme, l’azienda ortopedica Ortocenter, la società di software e sistemi Synclab e la casa di risposo Terrazza Maribella, la pizzeria Da Michele in the World, l’azienda ProgettiLab Consulting e Percuoco Assicurazioni, nostri sponsor che sosterranno la nostra causa in questa stagione.

Ora testa ai Lions, prossimi avversari dei partenopei ed al momento squadra più in forma del campionato.

Ortigia Academy-Cesport Italia 4 – 11
(2 – 4; 0 – 2; 1 – 3; 1 – 2)

Ortigia Academy: Reina, Polizzi, D’Arrigo, Bordone, Capodieci, Sicali 1, Tringali, Foti 1, Scordo 2, Russo, Monaco, Giacomazzi, Gibilisco, Contarino. All. Fazekas

Cesport: Orbinato, Felicella 1, Corcione R., Perrotta, Bouchè 2, Soprano, Corcione C., Esposito D. 3, Auletta 2, Esposito A., Pratali, Femiano 2, Capitella, Radice 1. All. Gagliotta

Arbitro: Scarciolla

Print Friendly, PDF & Email