Home Lombardia Regione Lombardia Infrastrutture e trasporti: Cosentino a ‘Lombardia – G7 Italia’

Infrastrutture e trasporti: Cosentino a ‘Lombardia – G7 Italia’

282
'Lombardia - G7 Italia'


Download PDF

Vice Presidente: ‘Il tema della mobilità è strategico: occorre continuare a investire sulle infrastrutture che per la Lombardia sono vitali come l’aeroporto di Malpensa’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Lombardia.

Il tema della mobilità è strategico per garantire e permettere alle città e ai territori di continuare a crescere.

Serve un progetto unitario che ci consenta di pensare a un nuovo sistema: la mobilità di oggi e di domani è, infatti, destinata a dividersi tra trasporto pubblico e privato. Su questa visione stiamo lavorando.

Queste le parole del Vice Presidente del Consiglio regionale Giacomo Cosentino che ha partecipato questo pomeriggio al convegno ‘Lombardia – G7 Italia. Modalità e sfide future tra sviluppo delle reti e crescente instabilità globale’ che si è svolto nell’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia nell’ambito del G7 dei Trasporti, in programma a Milano fino al 13 aprile.

Cosentino ha precisato:

In un contesto internazionale che si muove tra opportunità e crisi, un punto fermo dello sviluppo della nostra Regione deve essere quello delle infrastrutture.

Gli imprenditori lombardi producono e vendono le loro merci in tutto il mondo. Sono la spina dorsale del nostro sistema produttivo e hanno bisogno di muoversi in modo facile e veloce.

Per la Lombardia le infrastrutture sono vitali. Penso, in particolare, alla necessità dello sviluppo dell’aeroporto di Malpensa e ringrazio il Ministro Salvini per il lavoro che sta facendo. Sono due gli asset con cui i territori si devono confrontare: sostenibilità e sviluppo.

È in questo contesto che la Lombardia è chiamata a giocare le sue carte e a continuare la sua corsa sulla strada della crescita.

Print Friendly, PDF & Email