Home Territorio INBODY – Instant Body Scanner vince Start Cup Campania 2019

INBODY – Instant Body Scanner vince Start Cup Campania 2019

865
INBODY


Download PDF

Strumento complementare all’esame radiografico per lo screening e il monitoraggio di patologie legate a deformità spinali

Riceviamo e pubblichiamo.

Al PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, il team BeyondShape con il progetto INBODY – Instant Body Scanner è vincitore del concorso regionale per l’innovazione Start Cup Campania 2019, promosso dalle Università campane e finalizzato a mettere in gara gruppi di persone che elaborano idee imprenditoriali basate sulla ricerca e l’innovazione.
INBODY è un body scanner tridimensionale fotogrammetrico che consente una acquisizione istantanea delle forme anatomiche del corpo umano a partire da semplici fotografie, con una accuratezza di digitalizzazione nell’ordine del mm. mira a velocizzare e a migliorare in termini di qualità i processi produttivi di dispositivi biomedicali a calzatura personalizzata, protesi e ortesi, che richiedono modelli digitali accurati del corpo umano.

Rappresenta uno strumento complementare all’esame radiografico per lo screening e il monitoraggio di patologie legate a deformità spinali, come la scoliosi e la cifosi.

INBODY è il prodotto di punta del neo Spin Off, dell’Università Federico II di Napoli, BeyondShape, che si occupa di fornire sistemi per la scansione 3D e il processamento delle forme anatomiche del corpo umano in diversi campi medici, ortopedia, fisiatria, posturologia, chirurgia plastica ed estetica, odontoiatria etc..

Il team BeyondShape, multidisciplinare, è composto da membri del Dipartimento di Ingegneria Industriale e del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e Tecnologie dell’Informazione, Stanislao Grazioso, Teodorico Caporaso, Dario Panariello, Giuseppe Di Gironimo e Mario Selvaggio, del Dipartimento Multidisciplinare di Specialità Medico – Chirurgiche e Odontoiatriche, Angela Palomba, e dell’azienda ortopedica Ortopedia Ruggiero srl, Roberta Antonia Ruggiero.

Dopo questo traguardo il team campano si prepara per l’ancor più prestigioso riconoscimento nazionale PNI, Premio Nazionale per l’Innovazione 2019, il 28 e 29 novembre a Catania.

Print Friendly, PDF & Email