Home Cultura Il week end di Mani e Vulcani

Il week end di Mani e Vulcani

1179


Download PDF

Museo MADRE, Antiquarium di Boscoreale, passeggiata napoletana e cimitero delle Fontanelle

Riceviamo e pubblichiamo.

L’associazione culturaleMani e Vulcani dedica ai bambini la visita all’Antiquarium di Boscoreale. Per gli adulti, il Museo MADRE, le passeggiate al centro e il cimitero delle Fontanelle.

L’appuntamento dedicato ai bambini con Mani e Vulcani kids
è per il 27 e 28 febbraio ore 10.30 – Antiquarium di Boscoreale; come vivevano i romani?
Attraverso il racconto ed i reperti di uso domestico e quotidiano ci sembrerà di tornare indietro nel tempo, all’epoca dei romani, quando la furia del Vesuvio seppellì per sempre le città di Pompei, Ercolano, Oplonti e Stabia. Appuntamento esterno biglietteria Antiquarium a Boscoreale ore 10.30.
Quota di partecipazione: bambini 6,00 euro, adulti 4,00 euro + biglietto d’ingresso. Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

Per gli adulti: 28 febbraio – Visita guidata al Museo di Arte Contemporanea MADRE
Un tour sull’arte contemporanea nel miglior museo d’Italia nel 2015, da Manzoni a Kapoor, un viaggio per scoprire i segreti dell’arte più trasgressiva e sperimentale, nell’ambiente del trecentesco palazzo Donnaregina. Il percorso si sviluppa per tre piani e mette in evidenza quella imprescindibile dicotomia vecchio-nuovo, che rappresenta appieno l’anima della città.
Appuntamento: ore 10.30 esterno Museo Madre in via Luigi Settembrini.
Quota di partecipazione 7,00 euro escluso biglietto di ingresso. Prenotazione obbligatoria: 081.5643978- 340.4230980

E ancora, i classici di Mani e Vulcani:

27 Febbraio ore 20.30 – Passeggiata napoletana … dal Gambrinus al Castel dell’Ovo
Partenza dallo storico caffè partenopeo di piazza del Plebiscito ed arrivo nel borgo dell’antico castello sul mare; due ore tra storia, aneddoti e misteri della città nata sulla tomba di una sirena, sospesa perennemente tra il mondo infero e le colline circostanti.
Appuntamento esterno Caffè Gambrinus ore 20.30. Quota di partecipazione 10,00 euro.
Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

28 Febbraio – Cimitero delle Fontanelle per 2
L’Ossoteca delle Fontanelle il grande archivio umano di Napoli. Attraverso un attento percorso di visita, si potrà conoscere lo strettissimo rapporto del popolo napoletano con la morte.
Appuntamento ore 10.30 esterno Cimitero delle Fontanelle con le narratrici di Mani e Vulcani, via Fontanelle 80. Quota di 10 euro per 2 partecipanti anziché 15,00 euro.
Prenotazione obbligatoria 081.5643978 – 340.4230980

Note su ‘Mani e Vulcani’
‘Mani e Vulcani’ è una associazione culturale nata a Napoli nel 2005. Presieduta da Antonello Di Martino, opera per promuovere la cultura e l’arte attraverso attività e iniziative volte ad una migliore fruizione del patrimonio culturale; tutto questo nell’ambito del turismo, delle visite e passeggiate guidate, della didattica e degli eventi. Attraverso la tecnica del racconto, inoltre, ha ideato un nuovo modo emozionale di far rivivere a turisti e ai visitatori la cultura e il territorio. I Narratori dell’Arte di ‘Mani e Vulcani’, attraverso una particolare cura per lo studio delle fonti, hanno reinterpretare luoghi noti e meno noti, e hanno dato vita alla Compagnia dei Narratori dell’Arte. La particolarità della compagnia è che non solo studiosi, ma anche attori, musicisti, cantanti e ballerini contribuiscono a far rivivere quello straordinario patrimonio di tradizioni che ha reso la nostra città famosa nel mondo. In continua formazione, i Narratori dell’arte, sono un’esclusiva ‘Mani e Vulcani’. Ma ‘Mani e Vulcani’ è anche un tour operator che cura l’incoming a Napoli ed in tutta la regione Campania, e che si impegna nel proporre un’offerta nuova e di qualità a chi chiede di vivere appieno il proprio viaggio. Infatti propone una vasta scelta di pacchetti turistici, soggiorni a tema, visite guidate, percorsi naturalistici ed enogastronomici, cene spettacolo e laboratori didattici.

Print Friendly, PDF & Email