Home Territorio Graduation Day: si chiude la terza edizione della CoreAcademy

Graduation Day: si chiude la terza edizione della CoreAcademy

231
Graduation Day CoreAcademy


Download PDF

Conversion and Resilience, l’Academy nata dalla collaborazione dell’Università degli Studi di Napoli Federico II con KPMG, DXC Technology ed Exprivia

Riceviamo e pubblichiamo.

Lunedì 22 aprile 2024, alle 9:30, presso l’Aula Magna del Polo federiciano di San Giovanni a Teduccio, si terrà la cerimonia conclusiva del percorso di alta formazione della CoreAcademy costruito sulla necessità di dare soluzione concreta a problemi legati a tematiche particolarmente rilevanti nell’odierno contesto socio-economico, quali, ad esempio, management sanitario, data-analytics, machine learning e intelligenza artificiale, chatbot e metaverso, sostenibilità ed ESG.
In Aula verranno presentati i Project Work aziendali degli allievi.

Introdurrà Paolo Ricci, Direttore Scientifico della CoreAcademy.

Interverranno Matteo Lorito, Rettore dell’Università Federico II, in video Paolo Zangrillo, Ministro per la Pubblica Amministrazione, Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli, Ettore Cinque, Assessore al Bilancio, Finanziamento del Servizio Regionale, Informatizzazione dei processi contabili e gestionali in ambito sanitario della Giunta Regionale della Campania, Luca Cerri, Partner KPMG, Nicola Mangia, H&PS Italy Industry Leader DXC Italia, Arturo Possidente, Sales Manager Healthcare & Public Sector Exprivia. Modera Luigi Carbone, Giornalista RAI.

Parteciperà Sylwia Morawska, SGH Warsaw School of Economics, Giudice, Presidente dell’Institute for Law and Society INPRIS di Varsavia.

La CoreAcademy eroga 470 ore di formazione, in circa cinque mesi di corso, con un approccio innovativo che affianca alle modalità tradizionali forme didattiche laboratoriali, sperimentali e on-field, e la partecipazione attiva degli allievi a reali project work delle aziende ospitanti.

Nel corso di tre edizioni, CoreAcademy ha selezionato 96 allievi, dei quali, 83 hanno completato con successo il percorso di formazione. Al termine delle attività, complessivamente, oltre il 75% dei discenti ha ricevuto almeno una proposta lavorativa coerente con il profilo dell’Academy.

La faculty dei docenti, invece, è composta per il 60% da manager aziendali e dirigenti pubblici; la restante parte è costituita da esponenti del mondo accademico, di cui quasi la metà proviene da Atenei diversi da quello federiciano.

CoreAcademy significa opportunità, soprattutto quella di realizzare il sogno professionale di tanti giovani, come nel caso di Jessica e di Chiara.

Jessica è stata discente di una delle precedenti edizioni di CoreAcademy. Attualmente, è consulente specializzata in ambito sanitario in KPMG e lavora nel team di advisor contabile presso la Regione Campania.

Durante il percorso formativo della Academy, Jessica ha potuto ampliare e approfondire le conoscenze già fornite dalla sua laurea in scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, inaugurando una prospettiva di lavoro che difficilmente avrebbe immaginato:

CoreAcademy è un’opportunità di formazione che permette di affacciarsi al mondo del lavoro con delle skill in linea con le esigenze di mercato. È stata un vero trampolino di lancio.

Discorso analogo per Chiara, anche lei graduated della CoreAcademy:

L’Academy si è rivelata arricchente perché, oltre all’approfondimento delle conoscenze, ho avuto modo di sviluppare abilità pratiche e relazionali, qualità risultate decisive nel contesto lavorativo.

Chiara è laureata in giurisprudenza e, oltre a essere oggi analista per l’area Public Sector di DXC Technology, si è occupata, nell’ultimo anno, di contribuire a supportare, sotto il profilo organizzativo, il coinvolgimento della sua azienda alla Academy, quasi a rappresentare, dice

un ciclo continuo di apprendimento e crescita.

Print Friendly, PDF & Email