Home Toscana Regione Toscana Golden Gala Mennea appuntamento straordinario per Firenze e la Toscana

Golden Gala Mennea appuntamento straordinario per Firenze e la Toscana

593
Golden Gala Mennea


Download PDF

L’evento del 10 giugno allo Stadio per l’atletica Ridolfi di Firenze è inserito nel circuito World Athletics della Diamond League

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

È un onore e una soddisfazione presentare nella principale sede della Regione Toscana il Golden Gala di atletica intitolato a Pietro Mennea che si svolgerà, proprio qui a Firenze, il prossimo 10 giugno.

Assieme al Comune di Firenze abbiamo sostenuto la Federazione italiana di atletica leggera che ha scelto di svolgere al Marathon Stadium Ridolfi, ideale per simili appuntamenti, questo evento di rilievo mondiale. La Toscana ha una grande tradizione nelle discipline dell’atletica.

Quelli della britannica naturalizzata italiana e fiorentina Fiona May, del livornese Fabrizio Mori, del fiesolano Alessandro Pezzatini, dei pisani Giovanni Bongiorni e Daniele Meucci, dell’aretina Chiara Bazzoni, del mugellano Gianni Iapichino, del versiliese ma livornese d’adozione Nicola Vizzoni, sono solo alcuni dei nomi tra i molti campioni toscani del recente passato che, grazie alle loro gesta, hanno nobilitato il movimento sportivo toscano.

L’augurio è che il Golden Gala rappresenti un appuntamento di primo livello per Firenze e la Toscana.

Lo ha affermato il Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione del Golden Gala Pietro Mennea, inserito nel circuito World Athletics della Diamond League che, quest’anno, si svolgerà nello scenario dello Stadio per l’atletica Ridolfi di Firenze, da qualche tempo ribattezzato ASICS Firenze Marathon Stadium.

Ha dichiarato il Sindaco di Firenze, Dario Nardella, intervenendo anch’egli alla presentazione:

La città di Firenze è orgogliosa di essere stata scelta per uno dei più importanti appuntamenti mondiali di atletica leggera.

Ancora una volta la nostra città sale alla ribalta per un grande evento sportivo e per questo voglio ringraziare il Presidente della FIDAL, Mei.

L’atletica ha grandi tradizioni nella nostra città e certamente il pubblico saprà apprezzare quello che i campioni in gara il 10 giugno riusciranno ad esprimere.

Da parte sua il Presidente della Federazione di atletica, Stefano Mei, ha affermato:

È un grande piacere aver scelto Firenze per il Golden Gala Pietro Mennea. L’evento del 10 giugno all’Asics Firenze Marathon Stadium riporterà la grande atletica in città, a poche settimane dai Giochi di Tokyo.

La terza tappa della Wanda Diamond League sarà una vera e propria anteprima delle Olimpiadi, con tanti atleti azzurri che nei giorni scorsi hanno trascinato la Nazionale allo storico secondo posto degli Europei a squadre di Chorzow e con moltissime star internazionali, medaglie olimpiche, mondiali ed europee.

Sono orgoglioso di avere una Nazionale così tosta e sono certo che lo spirito di squadra respirato in Polonia agevolerà la strada dei nostri ragazzi verso Tokyo.

Mei ha anche evidenziato che la Regione Toscana e il Comune di Firenze hanno mostrato interesse, partecipazione e fortissima volontà di ospitare la manifestazione, consapevoli della valenza internazionale di un evento così prestigioso.

Firenze ha uno stadio ideale per l’atletica, un impianto da valorizzare, e questo è soltanto il primo passo. Inoltre la ricorrenza dei quarant’anni esatti dal record del mondo di Sebastian Coe negli 800 metri al Comunale, nel 1981, renderà ancora più preziosa la serata, onorata dalla presenza del Presidente di World Athletics (lo stesso Coe, ndr).

Ci fa piacere sottolineare che finalmente tornerà il pubblico in tribuna, seppur con numeri ridotti sulla base delle disposizioni del Governo, e il nostro ringraziamento va anche alla Rai per l’ampia copertura del Golden Gala.

Rai Tre, infatti, dedicherà all’evento fiorentino due ore in diretta dalle 20:00 alle 22:00 del 10 giugno.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche alcuni testimonial del Golden Gala, tra cui il lanciatore del peso Leonardo Fabbri, reduce dal brillante secondo posto conquistato ai recenti Europei a squadre svolti in Polonia.

Il Presidente nazionale di Sport e Salute, Vito Cozzoli, ha invece inviato il proprio saluto attraverso un video. Sport e Salute è l’azienda pubblica che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia.

Print Friendly, PDF & Email