Home Toscana Regione Toscana Giani su morte Settimio Bianciardi, Sindaco di Capalbio (GR)

Giani su morte Settimio Bianciardi, Sindaco di Capalbio (GR)

552
Settimio Bianciardi


Download PDF

‘Uomo che nutriva amore viscerale per la sua terra’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

All’improvviso ci ha lasciati Settimio Bianciardi, Sindaco di Capalbio. Ci siamo conosciuti due anni fa dopo la sua elezione, scoprendo in lui uno straordinario amore viscerale per la sua terra.

Lo ricordo al mio fianco nel bellissimo momento di incontro di questa estate con i Sindaci a San Gimignano. Ricordo la concretezza e l’efficacia della sua azione di governo come nel passaggio della tirrenica da un territorio vulnerabile e delicatissimo come il suo.

Settimio, la tua energia e voglia di migliorare il tuo territorio sarà per me un monito costante.

Un grande abbraccio va a tutta la comunità di Capalbio e alla sua famiglia, la Toscana tutta si stringe per la perdita di uno dei suoi primi cittadini. Addio Sindaco.

Il Presidente della Regione Eugenio Giani ricorda così Settimio Bianciardi, il Sindaco di Capalbio morto improvvisamente nella tarda mattinata di oggi, 16 gennaio.

Print Friendly, PDF & Email