Home Territorio Crisco Centro Ester Napoli vince derby con Basket Vesuvio

Crisco Centro Ester Napoli vince derby con Basket Vesuvio

287
Crisco Centro Ester


Download PDF

Soddisfatto coach Massaro

Riceviamo e pubblichiamo.

Crisco Centro Ester Barra 87
Basket Vesuvio 61
Parziali: 22 – 18, 17 – 15, 26 – 18, 22 – 10
Crisco Centro Ester Barra: Alaimo 25, Guarino 21, Balestrieri 12, Romano 9, Barone 6, Perna 6, Riccardi 4, Gallo 4, Di Giacomo, Cozzolino, Rossi, Scarpato. Coach Massaro, Vice Abete.

Basket Vesuvio: Iorio 14, Ciano 10, Mazza 8, Birra 7, Rinaldi 6, De Luca 6, Malafronte 5, Lella 3, De Gaetano 2, Cozzolino, Veneziano, Ventresca. Coach Battaglia, Vice Esposito.

Prova di carattere per la Crisco Centro Ester Napoli che supera agevolmente il Basket Vesuvio e riprende la sua corsa verso la zona alta della classifica del campionato di serie D.

Che non fosse una gara facile lo si poteva facilmente prevedere considerata che da qualche settimana la società del quartiere di Barra ha l’infermeria stracolma, questa volta, però, grinta e determinazione l’hanno fatta da padrona e il risultato non è stato mai in discussione.

Spiega coach Massimo Massaro al termine dell’incontro:

Sono ampiamente soddisfatto della partita dei miei uomini, non ci dobbiamo dimenticare delle pesanti assenze di questa sera.

Ogni reparto ha lamentato mancanze che sono state colmate dai ragazzi in campo che hanno saputo dare il massimo.

Nel roster mancano infatti: Gaudino, Monsurrò, Pecchia e Santoro. Guardando il tabellino si evince la mano calda di Alaimo, 25 punti, e Guarino, 21, mentre Balestrieri ha rimediato un colpo sul viso nel finale.

Quella contro il Vesuvio è stata la vittoria dei giovani e del collettivo che non ha mollato giocando la palla fino all’ultimo secondo del quarto finale.

Nemmeno il tempo di pensare a questa prova che già la nostra attenzione va alla prossima partita di campionato.

Nella serata dell’Immacolata Crisco Centro Ester Napoli in campo a Cappella Cangiani alle ore 20:45. Un’altra gara da affrontare con grinta e determinazione.

Print Friendly, PDF & Email