Home Lazio Regione Lazio Covid-19 Lazio 3 novembre 2020: 2209 casi, 21 decessi e 242 guariti

Covid-19 Lazio 3 novembre 2020: 2209 casi, 21 decessi e 242 guariti

639
Covid-19 Lazio 3 novembre 2020


Download PDF

D’Amato: ‘Scende il rapporto tra positivi e i tamponi’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Si è appena conclusa alla presenza dell’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task force regionale per il Covid-19 con i Direttori generali delle ASL e Aziende Ospedaliere, Policlinici Universitari e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato:

Su oltre 25 mila tamponi oggi nel Lazio, +5.907, si registrano 2.209 casi positivi, +350, 21 i decessi, -2, e 159 i guariti, +83. Scende il rapporto tra positivi e i tamponi, 8%. Roma poco oltre i mille casi, a Latina il punto più basso dei contagi. È stata la provincia su cui sono partite prima le misure di restrizione.

Venerdì aprirà la nuova area di pronto soccorso dell’A.O. San Camillo di Roma.

Nella ASL Roma 1 sono 415 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 85, 85 e 87 anni con patologie.

Nella ASL Roma 2 sono 431 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di 75, 77, 89 e 96 anni con patologie.

Nella ASL Roma 3 sono 286 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Ventisei sono ricoveri. Si registrano due decessi di 72 e 80 anni con patologie.

Nella ASL Roma 4 sono 166 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sedici sono casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Quattordici sono casi con link a RSA Gonzaga di Ladispoli dove è in corso l’indagine epidemiologica e quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Si registra un decesso di 80 anni con patologie.

Nella ASL Roma 5 sono 157 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 85 anni con patologie.

Nella ASL Roma 6 sono 76 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 54 e 84 anni con patologie.

Nelle province si registrano 678 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h.

Nella ASL di Latina sono 53 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 74, 81, 91 e 93 anni con patologie.

Nella ASL di Frosinone si registrano 355 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare.

Nella ASL di Viterbo si registrano 179 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 82, 87, 88 e 92 anni con patologie.

Nella ASL di Rieti si registrano 91 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Print Friendly, PDF & Email