Home Territorio Corso biennale per restauro giardini, parchi e siti UNESCO

Corso biennale per restauro giardini, parchi e siti UNESCO

952
Cellaio Capodimonte foto Alessio Cuccaro


Download PDF

L’11 aprile conferenza stampa al Museo di Capodimonte

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

Venti diplomati e laureati, selezionati tra 240 candidati frequenteranno nei prossimi due anni il corso per Tecnico Superiore dedicato al Restauro di Parchi e Giardini Storici, organizzato dalla Fondazione ITS BACT – tecnologie innovative per i beni e le attività culturali e turismo, fortemente voluto e sostenuto dalla Regione Campania, in collaborazione con il Museo e Real Bosco di Capodimonte e la Reggia di Caserta.

Il corso, unico nel suo genere in Italia, prevede 1800 ore di apprendimento, di cui più della metà sul campo, e vedrà la pratica di restauro del Giardino svolgersi nei due siti UNESCO, a contatto diretto con le problematiche connesse alla tutela e alla gestione del verde storico.

Domani mercoledì 11 aprile, alle ore 10:00 al Museo e Real Bosco di Capodimonte, Cellaio, si terrà la Conferenza Stampa di presentazione e l’avvio del corso alla presenza dell’Assessore alla Formazione della Regione Campania Chiara Marciani e del Vicecapo di Gabinetto e responsabile della Programmazione Unitaria Maria Grazia Falciatore, e dei due direttori Sylvain Bellenger, Museo e Real Bosco di Capodimonte, e Mauro Felicori, Reggia e Parco di Caserta, con il presidente della Fondazione ITS BACT Aniello Di Vuolo.

Con le autorità interloquiranno i 20 partecipanti al percorso sui temi della tutela, dell’innovazione, della motivazione e del lavoro nell’ambito dei beni culturali, e segnatamente su Giardini, Parchi e Siti UNESCO.

L’avvio del corso di Tecnico Superiore per la conduzione del Cantiere di restauro architettonico ad indirizzo Giardini, Parchi e Siti UNESCO spetterà agli interventi dell’architetto Anna Capuano del Museo e Real Bosco di Capodimonte di Alberta Campitelli, vicepresidente Associazione Parchi e Giardini di Italia e di Nunzia Petrecca, amministratore delegato dell’impresa vivaistica “Euphorbia Cultura del paesaggio S.r.l.”

Foto Alessio Cuccaro

Print Friendly, PDF & Email