Home Territorio Continua la rassegna ‘Liberi’ al Cinema Acacia

Continua la rassegna ‘Liberi’ al Cinema Acacia

740
Programmazione rassegna 'Liberi'


Download PDF

In programma il 25 settembre a Napoli ‘Nato a Casal di Principe’ e il 27 settembre ‘Il Vangelo secondo Mattei’

Riceviamo e pubblichiamo.

Continua la rassegna ‘Liberi’ al Cinema Acacia di Napoli, martedì 25 settembre alle ore 21:00 con ‘Nato a Casal di Principe’ e giovedì 27 settembre alle ore 21:00 con ‘Il Vangelo secondo Mattei’.

Sotto la direzione artistica di Sergio Sivori e la direzione organizzativa della struttura cinematografica, si dedica la scelta cinematografica al cinema indipendente, con un occhio particolare alle produzioni del Sud ed ai temi di interesse sociale.

Martedì 25 settembre, il film ‘Nato a Casal di Principe’, per la regia di Bruno Oliviero, vede nel cast artistico Alessio Lapice, nel ruolo di Amedeo e Massimiliano Gallo, nel ruolo di Arturo. Il film della durata di 96 minuti è del 2017.

Sinossi: Amedeo Letizia è un ragazzo di vent’anni che sul finire degli anni ’80 si è trasferito a Roma da Casal di Principe per inseguire la carriera di attore. Sta appena iniziando a muovere i primi passi, quando il fratello minore, Paolo, viene rapito da alcuni uomini incappucciati che ne fanno perdere le tracce. Amedeo torna nel suo paese d’origine, sin da subito questo viaggio si rivela una discesa agli inferi del suo passato e nelle contraddizioni della sua terra. E poiché l’inchiesta condotta dai carabinieri si dimostra inefficace, si decide a intraprendere una sua personale ricerca, ma non sa se cercare un cadavere o un luogo dove Paolo è tenuto prigioniero.

Giovedì 27 settembre, sarà proiettato il film ‘Il Vangelo secondo Mattei’, per la regia di Antonio Andrisani e Pascal Zullino. Gli attori sono Flavio Bucci, Ludovica Modugno, Antonio Andrisani, Pascal Zullino, Antonio Stornatolo e Riccardo Zinna.

Sinossi: Un cinico direttore e il suo assistente tornano in Basilicata, la loro patria, in cerca di redenzione. 50 anni di età e aristocraticamente perdenti, cercano di girare un film investigativo traballante intitolato ‘Il Vangelo secondo Mattei’ nello stesso luogo in cui Pasolini ha girato il suo ‘Il Vangelo secondo Mattei’, ma in questo caso concentrandosi sui disastri causati dalle estrazioni di petrolio nella loro Basilicata.

Ingresso proiezione:
€6,00

Print Friendly, PDF & Email