Home Campania Comune di Napoli Comune di Napoli contro la tratta degli esseri umani

Comune di Napoli contro la tratta degli esseri umani

441
'Napoli non tratta libera il tuo sogno'


Download PDF

Sulla facciata di Palazzo San Giacomo lo striscione ‘Napoli non tratta libera il tuo sogno’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Uno striscione che reca la scritta Napoli non tratta libera il tuo sogno è stato affisso sulla facciata di Palazzo San Giacomo per sensibilizzare i cittadini sul fenomeno della tratta di esseri umani.

Ricorda l’Assessore alle Politiche Sociali, Luca Fella Trapanese:

Le persone vittime di tratta spesso non sono riconoscibili e sono quelle maggiormente a rischio, proprio per questo è dovere delle istituzioni tutelarne il diritto all’assistenza e alla protezione per sottrarle allo sfruttamento e agli abusi.

L’iniziativa, in collaborazione con Dedalus Cooperativa Sociale capofila della Regione Campania per il progetto ‘Fuori Tratta’, arriva in occasione del 18 ottobre, Giornata Europea contro la Tratta degli esseri umani, istituita nel 2006 dalla Commissione Europea, per fare luce su un fenomeno che coinvolge decine di migliaia le persone identificate come vittime di tratta a scopo di grave sfruttamento.

#liberailtuosogno è l’iniziativa nazionale che fa riferimento alla liberazione simbolica del sogno di migliaia di donne, uomini e minorenni che ogni giorno vengono trasferiti dal proprio paese con l’inganno, o approfittando del loro stato di vulnerabilità, per essere sfruttati in diversi ambiti come prostituzione, lavoro, economie criminali forzate, accattonaggio forzato, matrimoni forzati, fino alle adozioni internazionali illegali o al traffico di organi.

L’iniziativa nasce dal Numero Verde Nazionale Antitratta, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’ANCI Campania, partner del progetto, aderisce all’iniziativa diffondendola, attraverso i suoi canali, a tutti i Comuni della Regione.

Se pensi che una persona straniera che conosci sia vittima di tratta, perché costretta a compiere azioni – prostituirsi, lavorare, mendicare, sposarsi – contro la sua volontà, rivolgiti al numero verde nazionale 800 290 290.

Print Friendly, PDF & Email