Home Toscana Regione Toscana Comdata, buone notizie per il call center

Comdata, buone notizie per il call center

331
Gianfranco Simoncini


Download PDF

A Guasticce (LI) si concentreranno le attività del 187 di TIM

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Vengono buone notizie dall’incontro sul call center Comdata di Guasticce (LI), che è stato convocato oggi, 27 agosto, presso il Comune di Livorno dal Consigliere per il lavoro del Presidente della Regione, Gianfranco Simoncini.
I rappresentanti dell’azienda – il cui personale è da tempo in cassa integrazione straordinaria – hanno infatti informato che Comdata ha rafforzato i suoi rapporti con TIM e che in questo quadro sul centro di Guasticce si concentreranno le attività del servizio 187 di TIM. Proprio un’insufficiente numero di commesse, si ricorderà, aveva determinato le difficoltà del sito di Guasticce e l’avvio della CIGS, mentre la novità illustrata oggi ha già consentito alla società di attivare, in questo stesso mese di agosto, due cicli di formazione del personale per la gestione del nuovo servizio.

Sempre al tavolo di oggi è stato annunciato che la società che opera a Guasticce si fonderà per incorporazione con la capogruppo Comdata Spa, come era stato richiesto dalle organizzazioni sindacali: una scelta per la quale i rappresentanti di SLC – CGIL, FISTEL – CISL e UILCOM – UIL, presenti all’incontro, hanno espresso soddisfazione. Nei prossimi giorni, sia sull’avvio delle attività del 187 che sugli sviluppi societari, si svolgerà un confronto tra azienda e RSU.

Simoncini, nell’esprimere l’apprezzamento della Regione Toscana e delle istituzioni locali per la nuova situazione che si è determinata e che potrà consentire il rilancio del call center di Guasticce, ha preso l’impegno con tutte le parti interessate di convocare un nuovo incontro a novembre per un’ulteriore verifica del percorso avviato.

Print Friendly, PDF & Email